Se Donald Trump desidera il monte Rushmore

Stati Uniti

Il New York Times rivela che un funzionario della Casa Bianca si è informato sull’iter da seguire per aggiungere la faccia dell’attuale presidente Usa sulla celebre montagna - La governatrice del South Dakota: «Mi strinse la mano e disse che era il suo sogno»

 Se Donald Trump desidera il monte Rushmore
©Shutterstock

Se Donald Trump desidera il monte Rushmore

©Shutterstock

Che uno dei sogni di Donald Trump fosse essere raffigurato tra i volti dei quattro presidenti Usa scolpiti nel monte Rushmore, in South Dakota, si sapeva, sin da quando ne parlò in un comizio in Ohio nel 2017. Ora però il New York Times, citando una fonte repubblicana, rivela che lo scorso anno un funzionario della Casa Bianca contattò l’ufficio della governatrice repubblicana dello Stato, Kristi Noemi, per chiedere quale fosse l’iter da seguire per aggiungere la faccia del tycoon sulla celebre montagna.

Dopo che fu eletta nel 2018, Noemi fu ricevuta nello Studio Ovale dal magnate e fece di tutto per assicurarsi una visita di Trump a Rushmore. Fu in quella occasione che il presidente le ribadì il suo sogno, come lei stessa raccontò ad Argus Leader, un giornale del South Dakota: «Mi disse: ‘Kristi, vieni qui, stringimi la mano’. Io gliela strinsi dicendo: ‘Signor presidente dovrebbe venire in South Dakota una volta, abbiamo il monte Rushmore’. E lui: ‘Lo sai che è il mio sogno avere la mia faccia sul Memoriale?’» Io mi misi a ridere ma lui non stava affatto ridendo, era assolutamente serio».

Quando poi il tycoon ha fatto visita a Rushmore lo scorso 4 luglio, la governatrice in privato l’ha accolto con una replica in miniatura del monumento che includeva un quinto presidente: lo stesso Trump.

Ma meno di tre settimane dopo fu costretta a tornare alla Casa Bianca, questa volta per incontrare non il presidente ma il suo vice, Mike Pence, per rassicurarlo che non voleva prendere il suo posto: nell’amministrazione erano circolate voci che lei si stesse ingraziando Trump per fare la sua vice nelle elezioni di novembre.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Il coronavirus potrebbe rubare fino a 9 anni di vita

    lo studio

    Secondo un gruppo di ricercatori, con un’ipotetica diffusione dell’infezione nel 10% della popolazione, l’aspettativa di vita potrebbe calare di un anno nei Paesi ricchi - Con una prevalenza del virus nel 50% della popolazione sono previste perdite dai 3 ai 9 anni

  • 2

    Addio alla stilista Elsa Serrano

    tragedia

    La celebre stilista argentina di origini italiane è deceduta in seguito al rogo scoppiato nel palazzo in cui abitava a Buenos Aires

  • 3

    Oms: «Il livello dei contagi in Europa è allarmante»

    pandemia

    Per l’Organizzazione il numero delle trasmissioni è «preoccupante» e le cifre registrate nelle ultime settimane devono servire da «sveglia» - Oltre la metà dei Paesi ha registrato un aumento delle infezioni oltre il 10% nelle ultime due settimane

  • 4
  • 5

    Notre-Dame riprende vita poco a poco

    francia

    Un ricco programma di attività intorno alla cattedrale si terrà questo fine settimana, in occasione delle Giornate europee del Patrimonio

  • 1
  • 1