Stati Uniti, via la mascherina per i vaccinati

USA

Lo ha annunciato la massima autorità sanitaria federale che ha presentato le nuove linee guida alla luce dei traguardi della campagna vaccinale

Stati Uniti, via la mascherina per i vaccinati
© AP/Matt Rourke

Stati Uniti, via la mascherina per i vaccinati

© AP/Matt Rourke

Svolta negli Stati Uniti: le persone completamente vaccinate potranno smettere di indossare la mascherina e di rispettare la regola del distanziamento sociale. Questo sia all’aperto sia negli ambienti al chiuso.

Ad annunciarlo i vertici dei Cdc, la massima autorità sanitaria federale, che hanno presentato le nuove linee guida alla luce di una campagna di vaccinazione che oramai ha coperto almeno con una dose il 60% della popolazione adulta e che è stata nelle ultime ore estesa agli adolescenti a partire dai 12 anni.

La prima apertura verso un rilassamento dell’obbligo di indossare la mascherina si era verificata alcune settimane fa, quando il presidente Joe Biden aveva voluto mantenere la promessa fatta agli americani nel giorno del suo insediamento alla Casa Bianca: indossate la mascherina per i prossimi cento giorni e vedrete che la situazione sarà drasticamente cambiata.

Del resto c’era da convincere tutti gli scettici, il popolo dei no mask che aveva un punto fermo di riferimento nell’ex presidente Donald Trump. «La mascherina non è di destra né di sinistra», aveva insistito Biden, «serve a salvare vite umane». Un appello per evitare l’eccessiva politicizzazione attorno all’uso della prima protezione nei confronti del virus.

Ora le autorità sanitarie statunitensi, come preannunciato negli ultimi giorni dal virologo Anthony Fauci, hanno deciso di imprimere un’accelerazione, convinte che questo servirà a dare un’ulteriore spinta alla campagna di vaccinazione, incentivando sempre più persone a immunizzarsi.

Del resto l’obiettivo fissato è quello di avere il 70% della popolazione americana con almeno una dose inoculata e 160 milioni di persone completamente vaccinate entro il prossimo 4 luglio, festa dell’Indipendenza, scelta come data simbolo della rinascita e della ritorno alla normalità. Un obiettivo a portata di mano, visto che nelle ultime ore le dosi somministrate dal 20 gennaio scorso hanno superato i 250 milioni.

Fauci ha anche spiegato come l’uso della mascherina potrebbe diventare «stagionale», per evitare la diffusione non solo del Covid, ma di tutti i virus influenzali. Del resto gli ultimi mesi hanno dimostrato come il virus della comune influenza sia di fatto spartito, anche grazie al rispetto del distanziamento sociale. Anche quest’ultimo, secondo le nuove linee guida dei Cdc, va però in soffitta per i vaccinati. L’unico caso in cui si dovrà continuare a usare la mascherina, ha affermato Fauci, è in presenza di un vero e proprio assembramento.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1