Stop alle cure gratuite per i malati non vaccinati

India

Lo ha annunciato il governatore del Kerala, Pinarayi Vijayan: «Chi non collabora con gli sforzi dello Stato per combattere la pandemia sarà escluso dai trattamenti gratuiti»

 Stop alle cure gratuite per i malati non vaccinati
©EPA/JAGADEESH NV

Stop alle cure gratuite per i malati non vaccinati

©EPA/JAGADEESH NV

Il governatore del Kerala, Pinarayi Vijayan, ha annunciato oggi che il suo governo non garantirà più cure gratuite ai malati di COVID-19 non vaccinati.

«Chi non collabora con gli sforzi dello Stato per combattere la pandemia sarà escluso dai trattamenti gratuiti», ha detto Vijayan, aggiungendo che «chi non può assumere il vaccino a causa di allergie o altre patologie dovrà dimostrarlo con un certificato medico».

Il governo dello Stato indiano del sud, che è il più colpito dalla COVID-19 in tutto il Paese, lancerà da domani una maratona speciale di due settimane per incrementare la vaccinazione. Inoltre, tutti i dipendenti pubblici dovranno essere vaccinati per poter lavorare, o, se esenti per ragioni mediche, dovranno presentarsi nei luoghi di lavoro col certificato e il risultato di un tampone recente.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1