Tom Moore, a cent’anni diventa eroe della solidarietà

Il rintocco del Big Ben

L’ex militare ha raccolto 33 milioni di sterline per la lotta contro il coronavirus

 Tom Moore, a cent’anni diventa eroe della solidarietà
Tom Moore per il suo gesto è stato insignito del titolo di Baronetto dalla regina Elisabetta II.

Tom Moore, a cent’anni diventa eroe della solidarietà

Tom Moore per il suo gesto è stato insignito del titolo di Baronetto dalla regina Elisabetta II.

Gli inglesi hanno trovato un nuovo eroe. Tom Moore, cento anni appena compiuti, è diventato il faro nel buio della crisi, il simbolo della reazione positiva all’epidemia di coronavirus, l’incarnazione dell’atteggiamento fattivo e della generosità di spirito che molti considerano qualità tipicamente «british» che vanno preservate e celebrate.

Solo qualche settimana fa Moore, ex capitano dell’esercito, veterano della Seconda guerra mondiale, era un anonimo pensionato come tanti che aveva la fortuna di vivere ancora a casa sua assieme alla figlia e ai nipoti in un paese del Bedfordshire, 50 miglia a nord di Londra. Oggi Moore è diventato una celebrità. Elisabetta II lo ha appena nominato Sir, Baronetto del Regno, l’onorificenza più eccelsa che la Regina possa concedere. L’esercito gli ha concesso...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1

    Francia, oltre 1 milione di attivazioni dell’app StopCovid

    coronavirus

    Il sottosegretario al Digitale Cédric O ha spiegato che l’applicazione è «particolarmente utile» per coloro che prendono i trasporti pubblici e vanno nei bar o nei ristoranti - L’allerta si attiva se gli smartphone delle due persone si incrociano tramite bluetooth a meno di un metro e per più di 15 minuti

  • 2
  • 3

    «I recenti omicidi in America sono dei veri e propri linciaggi»

    La denuncia

    ll relatore speciale dell’ONU sulla tortura, lo zurighese Nils Melzer, chiede agli Stati Uniti di indagare in modo indipendente sull’uso eccessivo della forza da parte della polizia contro gli afroamericani - Gli esperti denunciano una retorica del governo statunitense che incita alla violenza

  • 4
  • 5

    Centinaia di fan di Vasco truffati dai cyber criminali

    Italia

    Circa 1400 persone sono cadute nella trappola del sodalizio criminale che aveva clonato il sito di un’importante agenzia di vendita online - La brutta sorpresa il giorno del concerto: non vi era alcuna biglietteria dove poter ritirare il ticket

  • 1
  • 1