Torna a crescere la curva dei contagi in Italia

Pandemia

Dopo quattro giorni di calo, registrati 4492 nuovi casi: i morti totali sono 8.165, quasi 5 mila nella sola Lombardia

Torna a crescere la curva dei contagi in Italia
©AP Photo/Antonio Calanni

Torna a crescere la curva dei contagi in Italia

©AP Photo/Antonio Calanni

Dopo quattro giorni di calo, risale la curva dei contagi per coronavirus in Italia. Oggi sono 4492 in più mentre ieri l’aumento era stato di 3491, martedì di 3612, lunedì di 3780 e domenica di 3957. I malati sono complessivamente 62.013, le persone guarite 10.361. Il numero delle vittime è oggi di 662, con un calo rispetto a ieri quando erano state 683, mentre martedì l’aumento era stato di 743. Complessivamente i morti finora in Italia sono 8.165.

«Crescita significativa in Lombardia»

Doccia fredda per la Lombardia. Dopo due giorni in cui il trend dei contagi sembrava essere in diminuzione, quest’oggi sono stati registrati 2.543 nuovi casi. Salgono così a 34.889 le persone positive al coronavirus in Lombardia, mentre i decessi sono arrivati a 4.861, con un aumento di 387 vittime. I dati sono stati resi noti dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera, che ha parlato di 27 nuovi ricoveri in terapia intensiva, spiegando che la Croce Rossa ha messo a disposizione 37 respiratori per altrettanti posti in terapia intensiva. «Purtroppo sono dati che segnano una crescita anche significativa», ha constatato Gallera.

Boom di casi in provincia di Milano

È la provincia di Milano la zona che ha fatto registrare il maggior numero di nuovi positivi in Lombardia: sono infatti 848 i nuovi casi che portano il totale a 6922. È quanto emerge dai dati resi noti dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. Ieri i nuovi casi positivi nella provincia di Milano erano stati 373, l’altro ieri 375.

«È un dato molto forte» ma «potrebbero essere i molti tamponi in più che sono stati fatti», ha detto Gallera.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1