Tre casi a Shanghai, voli cancellati e scuole chiuse

Coronavirus

La Cina continua con la sua rigorosa politica «zero COVID»

Tre casi a Shanghai, voli cancellati e scuole chiuse
© EPA/ALEX PLAVEVSKI

Tre casi a Shanghai, voli cancellati e scuole chiuse

© EPA/ALEX PLAVEVSKI

Oltre 500 voli sono stati cancellati, alcune scuole sono state chiuse e i viaggi per turismo sono stati sospesi a Shanghai, dopo l’individuazione di tre casi di coronavirus, mentre la Cina continua in una rigorosa politica «zero COVID».

Pechino è riuscita a controllare la diffusione del coronavirus all’interno dei suoi confini attraverso restrizioni di viaggio e lockdown improvvisi, ma negli ultimi mesi frequenti riacutizzazioni del virus hanno messo alla prova la sua strategia di tolleranza zero. I positivi sono tre amici tornati la scorsa settimana dalla vicina città di Suzhou. Erano tutti vaccinati.

Il governo di Shanghai ha anche ordinato la cancellazione di tutti i pacchetti turistici interprovinciali che coinvolgono la città, un importante snodo commerciale e turistico.

Sei ospedali hanno sospeso i servizi ambulatoriali.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1