Trump contro Apple: «Sblocchi gli iPhone dei criminali»

Usa

Il presidente statunitense critica l’azienda guidata da Tim Cook: «Noi li aiutiamo costantemente sul commercio, ora ci diano una mano loro»

 Trump contro Apple: «Sblocchi gli iPhone dei criminali»
©AP Photo/Evan Vucci

Trump contro Apple: «Sblocchi gli iPhone dei criminali»

©AP Photo/Evan Vucci

Donald Trump si scaglia contro Apple, rea di non consentire l’accesso agli iPhone coinvolti in indagini criminali. «Aiutiamo Apple costantemente sul commercio e su molte altre questioni, eppure loro si rifiutano di sbloccare i telefoni utilizzati da assassini, spacciatori e altri violenti criminali», scrive il presidente Usa in un tweet pubblicato stanotte. «Dovranno fare un passo avanti e aiutare il nostro grande Paese, ORA!».

L’ultimo caso che riporta Apple nel mirino del governo statunitense è l’attacco terroristico del 6 dicembre scorso alla base militare di Pensacola, in Florida. Apple, come già fatto nei casi precedenti, ha spiegato nei giorni scorsi che sta aiutando l’Fbi fornendo l’accesso all’account Apple del killer, ma ha ribadito che non esiste una porta secondaria per accedere agli iPhone.

Una scelta, questa, che l’azienda guidata da Tim Cook ha più volte difeso nel corso degli anni, motivandola con la necessità di proteggere la privacy degli utenti da potenziali attacchi di hacker.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2

    Beirut, arrestato il direttore del porto

    libano

    Anche Hassan Koraytem è finito in manette insieme alle altre 16 persone arrestate ieri nell’inchiesta sulle esplosioni che hanno devastato la capitale libanese - Sale a 157 il bilancio dei morti

  • 3
  • 4

    Trump firma il decreto per estromettere TikTok dagli USA

    usa-cina

    La cinese ByteDance dovrà vendere la partecipazione nelle operazioni del social network negli Stati Uniti e ogni società che continuerà a fare affari con TikTok allo scadere dei 45 giorni sarà soggetta a sanzioni - L’azienda minaccia ora azioni legali

  • 5

    Scontri nella notte a Beirut

    libano

    Una violenta protesta antigovernativa è scoppiata nella zona del Parlamento, costringendo la polizia ad utilizzare i gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti - Sale a 157 il bilancio dei morti a seguito delle esplosioni

  • 1
  • 1