Trump in mascherina contro il virus e Biden

Stati Uniti

La mossa del presidente americano ci offre lo spunto per un’analisi della situazione, dalla lotta alla pandemia alla corsa verso le elezioni

Trump in mascherina contro il virus e Biden
© EPA/Chris Kleponis

Trump in mascherina contro il virus e Biden

© EPA/Chris Kleponis

L’onda epidemica ha travolto con sé gli equilibri della politica USA, che certo non vanta trascorsi dagli esiti prevedibili. Ma negli Stati Uniti ora, al netto di una crisi che ha sparigliato le carte in tutti i settori della vita d’oltreoceano, le incertezze sono molte e si acuiscono se guardate in prospettiva delle prossime elezioni presidenziali.

Gli avvenimenti degli ultimi mesi - tutt’altro che ininfluenti rispetto all’esito dell’appuntamento elettorale del 3 novembre - hanno trovato solo uno spunto nel tracollo economico conseguente al lockdown, molto di più sono il risultato di tensioni mai sopite e rivendicazioni irrisolte con cui ora la politica americana deve fare i conti: il razzismo, i populismi, l’ideologia suprematista e le varie distorsioni storiche che consegnano agli americani...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Coronavirus
  • 2 Marianna D'Alessio
Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 1