Un «intruso» nei dispositivi Apple: «Scaricate l’aggiornamento 14.8»

SPYWARE

Il difetto che consente a Pegasus di infettare gli iPhone è stato individuato ed è stato riparato urgentemente - Questi attacchi «non sono una minaccia per la stragrande maggioranza dei nostri utenti»

Un «intruso» nei dispositivi Apple: «Scaricate l’aggiornamento 14.8»
© KEYSTONE (AP Photo/Patrick Semansky)

Un «intruso» nei dispositivi Apple: «Scaricate l’aggiornamento 14.8»

© KEYSTONE (AP Photo/Patrick Semansky)

Apple ha dovuto riparare urgentemente un difetto informatico che il controverso software Pegasus è riuscito a sfruttare per infettare gli iPhone. Lo spyware della società israeliana NSO ha hackerato con successo i dispositivi a marchio Apple senza ricorrere a collegamenti o pulsanti ingannevoli, la tecnica comunemente utilizzata.

Il difetto è stato individuato la scorsa settimana dai ricercatori di Citizen Lab, che hanno scoperto che l’iPhone di un attivista saudita era stato infettato tramite iMessage, il sistema di messaggistica di Apple. Secondo questa organizzazione di sicurezza informatica dell’Università di Toronto, Pegasus utilizza questa vulnerabilità «almeno da febbraio 2021».

«Questa intrusione, che abbiamo chiamato Forcedentry, prende di mira la libreria di rendering delle immagini di Apple e ha funzionato contro i dispositivi Apple iOS, MacOS e WatchOS», i sistemi operativi di telefoni cellulari, computer e smartwatch a marchio Apple. «Dopo aver identificato questo difetto (...), Apple ha rapidamente sviluppato e distribuito una patch in iOS 14.8 per proteggere i nostri utenti», ha affermato Ivan Krstic, direttore dei sistemi di sicurezza di Apple, in risposta a una richiesta dell’AFP. L’aggiornamento 14.8 «fornisce importanti miglioramenti alla sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti», comunica Apple.

Il gruppo californiano ha elogiato Citizen Lab per il suo lavoro e ha sottolineato che questo tipo di attacchi «ultra sofisticati» «costano milioni di dollari, non durano a lungo e sono usati per prendere di mira persone specifiche». Pertanto, «non sono una minaccia per la stragrande maggioranza dei nostri utenti», ha affermato Ivan Krstic. «Ma continuiamo a lavorare instancabilmente per difendere tutti i nostri clienti».

Un «intruso» nei dispositivi Apple: «Scaricate l’aggiornamento 14.8»
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Mondo
  • 1
  • 2

    Malpensa allagata: salvate 10 persone rimaste bloccate in auto

    italia

    Il nubifragio di questo pomeriggio ha obbligato lo scalo a una sospensione temporanea dei voli - Per l’evacuazione di altre trenta persone rimaste bloccate dall’acqua nella zona cargo, i vigili del fuoco hanno dovuto utilizzare un gommone - Foto e video

  • 3

    Il testamento del principe Filippo resta segreto

    gran bretagna

    È quanto stabilito dall’Alta Corte di Londra, confermando un’eccezione rispetto alla consuetudine prevista per la morte di un membro anziano della famiglia reale - «Tutela la dignità della regina e del suo ruolo costituzionale»

  • 4
  • 5

    Il patto che esclude l’Europa

    politica estera

    L’alleanza anglosassone fra Stati Uniti, Regno Unito e Australia per fronteggiare l’influenza della Cina nella zona indo-pacifica non prevede il coinvolgimento di Bruxelles - La Francia perde un contratto da oltre 50 miliardi di euro - Gramaglia: «La toppa è peggio del buco»

  • 1
  • 1