Pronta per l’estate

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Al via la produzione di Polestar 2

Dalla Cina che aveva chiuso ogni attività produttiva arrivano finalmente immagini che tranquillizzano un po’: qui siamo nel distretto di Luqiao, dove si è ufficialmente iniziata la produzione della Polestar 2. Gli operai portano le mascherine, ma il lavoro in fabbrica è ripreso.
Con consegne previste in Europa, a cui seguiranno Cina e Nord America, la nuova berlina ad alte prestazioni Polestar 2 è il primo veicolo elettrico a essere prodotto in questa struttura.
«Il mondo sta affrontando enormi sconvolgimenti di fronte alla pandemia di coronavirus», commenta il CEO di Polestar, Thomas Ingenlath. “Ora iniziamo la produzione in queste difficili circostanze, con una forte attenzione alla salute e alla sicurezza delle nostre persone. Questo è un grande risultato e il risultato di enormi sforzi da parte dello staff della fabbrica e del team che assicura la catena di approvvigionamento. Ho un grande rispetto per l’intero team, grazie a loro!».
Di proprietà di Zhejiang Geely Holding e gestito da Volvo Cars, l’impianto di Luqiao è un esempio di come Polestar sfrutta l’esperienza e le competenze delle sue case madri. «Essere in grado di produrre a Luqiao significa per noi essere in grado di lanciare sul mercato Polestar 2 secondo elevatissimi standard di costruzione e qualità fin da subito» continua Thomas Ingenlath.
Lanciata a febbraio 2019, Polestar 2 è disponibile in dieci mercati mondiali distribuiti in Europa, Cina e Nord America. Dopo l’iniziale possibilità di prenotare la vettura con un deposito rimborsabile, si aprono via via gli ordini finali nei singoli mercati di lancio.
Questa berlina completamente elettrica ad alte prestazioni è disponibile per il primo anno di produzione con 300 kW (408 hp) di potenza in uscita, 660 Nm di coppia, trazione integrale e una suite di batterie da 78 kWh che offre un’autonomia di 470 km (WLTP). Polestar 2 è la prima auto al mondo a proporre un sistema Infotainment con tecnologia Android, completo di Google Assistant, Google Maps e Google Play Store.
Le prime consegne ai clienti sono previste per l’estate 2020 a partire dai mercati europei, a cui seguiranno quelli di Cina e Nord America. In Svizzera il prezzo della vettura elettrica della divisione sportiva di Volvo parte da 57’900.- franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1