La novità

Con la Lexus RX 450
la specie si evolve

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve
Entro il 2020 è attesa una versione totalmente elettrica mentre i progettisti del marchio di Fukuoka stanno sviluppando un modello a idrogeno

Con la Lexus RX 450
la specie si evolve

Entro il 2020 è attesa una versione totalmente elettrica mentre i progettisti del marchio di Fukuoka stanno sviluppando un modello a idrogeno

Le case automobilistiche giapponesi fanno regolarmente appello alla loro storia e filosofia per attribuire un significato particolare ai loro prodotti. Mentre, per esempio, Mazda cita l’antico Jinba Ittai per sottolineare la fusione perfetta tra cavallo (auto) e cavaliere (conducente), Lexus, il brand di lusso di Toyota, si riferisce all’Omotenashi, il principio fondamentale della cultura nipponica che descrive la capacità di anticipare i bisogni dei propri ospiti ancor prima che si manifestino.

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve

In anticipo sui tempi

Slogan di marketing a parte, ai dirigenti di Lexus va riconosciuta la capacità di aver saputo anticipare i tempi soprattutto per quanto riguarda le vetture ibride: infatti dalla prima Lexus LS del 1989 con airbag nel volante, all’introduzione, in prima mondiale nel 2004 del sistema Full Hybrid Electric con la RX 400h, è sempre stato un susseguirsi di importanti novità. E non è finita, perché entro l’anno prossimo dovrebbe arrivare sul mercato la prima Lexus completamente elettrica, mentre ingegneri e progettisti del marchio di Fukuoka stanno sviluppando una versione a idrogeno.

Loading the player...
GUARDA IL VIDEO!

Ibrido perfezionato

In attesa di queste novità, abbiamo preso contatto a Ibiza con la nuova Lexus RX 450h dotata di una tecnologia completamente ibrida: il propulsore a benzina di 3.5 litri, V6, insieme ad un’unità elettrica sviluppa una potenza totale di 313 cavalli.

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve

Per quanto riguarda il sistema ibrido, in questi anni è stato perfezionato: oltre a garantire una guida totalmente elettrica anche a velocità sostenute, è aumentata la capacità di recupero dell’energia ed è notevolmente diminuito il peso. L’energia elettrica viene generata dal motore durante la guida ed è recuperata in fase di frenata e decelerazione per essere poi immagazzinata nella batteria ad alto voltaggio senza la necessità di una ricarica “plug-in”.

Un DNA inconfondibile

Come sempre tutto è stato curato nei minimi dettagli: il DNA Lexus resta inconfondibile. Il design è elegante e gli interni sono altamente funzionali: dal rigore delle finiture, all’attenzione al dettaglio fino alla scelta dei materiali, tutto è all’insegna di un’elevata qualità. Inoltre, la nuova RX gode di diversi accorgimenti tecnologici che contribuiscono a elevarne il piacere di guida, dovuti principalmente alle modifiche apportate alla sospensione e alla maggiore rigidità strutturale. La guida è precisa e stabile.

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve

Tra i vari accorgimenti in fatto di sicurezza, che fanno capo alla più aggiornata versione del Lexus Safety System+, si può citare il sistema di pre-collisione che rileva altri veicoli o pedoni davanti alla vettura sia di giorno sia di notte ed è capace inoltre di identificare i ciclisti nelle ore diurne, anche quando le condizioni di luce sono difficili. Un radar regola la distanza dal veicolo che precede, adattandola, e una telecamera trasmette al conducente le informazioni riguardanti la segnaletica stradale.

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve

L’abbinamento motore a benzina e generatori elettrici si apprezza in ogni momento con un’accelerazione decisamente notevole.

Nonostante la cilindrata non proprio contenuta, i consumi rimangono più che accettabili tenendo conto che anche la nuova RX è dotata della trazione integrale.

Il prezzo della nuova Lexus parte da 62 mila franchi.

Con la Lexus RX 450 <br />la specie si evolve

La scheda

La città non sarà il suo habitat ideale

Mi piace
Il comfort, l’insonorizzazione, il comportamento stradale fluido e la tenuta di strada nonostante la mole della vettura.

Non mi piace

Le dimensioni (è lunga 4,8 e larga quasi 1.9 metri) si dimostrano a volte un po’ esagerate per le strade europee: ideale per l’autostrada, un po’ meno per l’ambiente urbano e le strade di montagna.

Motore: Un V6 a benzina e uno elettrico

Cilindrata: 3.496 cc

Potenza e coppia massima: 262 CV e 335 Nm

Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 7,7 sec
Velocità massima: 200 km/h
Consumi: 7,9 l/ ogni 100 km

Emissione CO2: 180 g per km

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1