La novità

Dacia rinnova Sandero
e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero <br />e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero
e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero <br />e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero
e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero <br />e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero
e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero <br />e Sandero Stepway

Dacia rinnova Sandero
e Sandero Stepway

ZURIGO/GLATTFELDEN – Al volante delle Dacia Sandero e Sandero Stepway di terza generazione la guida è facile e confortevole in tutte le circostanze. Più maneggevoli, sterzo più preciso, motori più efficienti e comfort acustico migliorato rispetto ai modelli precedenti. Dai fari emerge la forte personalità della terza generazione, con la nuova la firma luminosa a Y. All’anteriore e al posteriore, una linea orizzontale collega i due gruppi ottici proseguendo nelle rispettive linee di luce e contribuendo a creare un effetto visivo di maggiore ampiezza. La nuova piattaforma modulare CMF della Alliance ha consentito tre importanti miglioramenti a livello acustico (con un telaio più leggero e rigido), di trazione (l’allargamento della carreggiata di 41 millimetri sulla Sandero e di 29 millimetri sulla Sandero Stepway migliora il comportamento su strada e la tenuta) e di sicurezza, con l’integrazione dei sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione (ADAS).
Grazie alle nuove impostazioni di ammortizzazione si viaggia con buone sensazioni di solidità, anche su strade tortuose. Lo sterzo, ora 100% elettrico, consente uno sforzo minore rispetto alle precedenti versioni e inoltre è dotato di assistenza variabile in base alla velocità del veicolo, offrendo sia una precisa sensazione dell’asse anteriore, sia la facilità di manovra in fase di posteggio.

Nuova Sandero sprizza una forte personalità e dà un’impressione di robustezza, grazie a passaruota marcati e spalle larghe. La linea generale è fluida, per via del parabrezza più inclinato e il tetto spiovente con antenna radio sul finale. Invariata la luce dal suolo, ma Sandero sembra più bassa e ben piantata sulla strada, merito della carreggiata più larga e alle ruote a filo.
In Svizzera è in vendita dai concessionari con motore SCe 65 e cambio manuale a 5 marce nei tre allestimenti Access (da franchi 9’490), Essential (10’190) e Comfort (10’990); con motore TCe 90 e cambio manuale a 6 marce solo Essential (11’690) e Comfort (12’490).

Sandero Stepway è la tuttofare della famiglia. Il design deciso è un chiaro riferimento allo svago e all’avventura. Facilmente riconoscibile per l’ispirazione crossover con cofano nervato e più bombato, per il logo “Stepway” cromato sotto la calandra e le alette bombate sopra i fendinebbia. Porta in dote un portabagagli sul tetto di nuovissima concezione. Per la prima volta in due allestimenti, Essential (da franchi 12’890) e Comfort (da 14’090), anche con cambio automatico CVT (ordinabile, in distribuzione da aprile).

I due motori disponibili sulle nuove Sandero e Sandero Stepway sono conformi al nuovo standard Euro 6DFull e sono abbinati a due nuovi cambi più leggeri che incorporano gli ultimi sviluppi meccanici in termini di attrito. Con il cambio manuale il livello di coppia si mantiene soddisfacente su tutto il campo di utilizzo. La sesta marcia è per ridurre il consumo di carburante in autostrada. I motori, i nuovi cambi, i miglioramenti aerodinamici, le riduzioni di attrito - freni, rollio e pneumatici -, i fari a LED, e l’alternatore ad alta efficienza contribuiscono a ridurre il consumo di carburante. La particolare attenzione riservata all’acustica e al trattamento del rumore aerodinamico aumenta la qualità di vita a bordo. Il rumore dell’aria in cabina è stato ridotto con porte «incorniciate» (eliminate le cavità tra porte e carrozzeria) e nuovi specchi con guarnizione alla base. Anche il cofano fonoassorbente migliora l’isolamento acustico. Fra i 50 e i 130 km/h si viaggia sontuosamente in silenzio con entrambe le Sandero.

L’abitacolo della Dacia Sandero Stepway
L’abitacolo della Dacia Sandero Stepway
La scheda della Sandero Stepway TCe 90 CVT

Motore: 3 cilindri
Cilindrata: 999 cc
Potenza e coppia massima: 91 CV e 160 Nm
Velocità massima: 172 Km/h
Consumo medio WLTP: 5,8 l/100 Km
Emissioni di CO2: 132 g/km

Mi piace
Navigatore, design, volante regolabile in altezza e profondità

Non mi piace
I sedili noiosi da regolare e che tendono a “insaccare”

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1