Il mito

Harley-Davidson
e il design americano

Harley-Davidson <br />e il design americano
Il noto brand ha recentemente presentato il programma «Icons Collection» che propone modelli a produzione limitata, progettati per celebrare l’American Way.

Harley-Davidson
e il design americano

Il noto brand ha recentemente presentato il programma «Icons Collection» che propone modelli a produzione limitata, progettati per celebrare l’American Way.

Harley-Davidson ha recentemente presentato il programma «Icons Collection» che propone modelli a produzione limitata, progettati per celebrare l’American Way esplorando idee che rappresentano il futuro dello stile motociclistico. La collezione presenterà uno o due modelli all’anno, con una un’unica produzione per ognuno che non sarà mai più ripresa o ripetuta. Ogni motocicletta «Icons Collection» sarà unica e numerata, chi l’acquista riceverà un certificato di autenticità.

Harley-Davidson Icons Collection ha debuttato con il modello Electra Glide® Revival™, una «classic retrò» per chi desidera guidare una moto dallo stile distintivo e senza tempo. La produzione globale del modello sarà limitata a 1.500 esemplari (in concessionaria da inizio maggio a 32’700 franchi). Lo stile è ispirato all’Electra Glide del 1969, la prima H-D con carenatura batwing, divenuta un’icona spesso imitata. Nel 1969 la carena anteriore e le borse erano in fibra di vetro stampata bianca; la Revival replica quel look con una finitura verniciata in Birch White. Completano il look il medaglione del serbatoio ispirato al periodo e la scritta Electra Glide sul parafango anteriore. Avrà un’unica opzione di colore, ispirata all’originale del 1969, con serbatoio bicolore Hi-Fi Blue e Black Denim, diviso da una striscia Birch White, con vernice Hi-Fi Blue sui parafanghi e sui fianchetti laterali.

Harley-Davidson <br />e il design americano

Altri punti salienti: sella monoposto rifinita in bianco e nero con profilo cromato, su sospensione regolabile a molle, proprio come le FL degli anni ‘60. Cerchi di acciaio cromato e ampi pneumatici a fascia bianca, cromatura dei profili su: Parafango anteriore, telai delle borse laterali, cover del filtro dell’aria Ventilator, coperchi della forcella e luci ausiliarie. Di serie monta l’RDRS Safety Enhancements, ovvero un insieme di tecnologie progettate per abbinare le prestazioni della moto alla trazione disponibile in fase di accelerazione, decelerazione e frenata. Electra Glide Revival è mossa da un motore Milwaukee-Eight 114 V-Twin per stimolanti prestazioni con il classico look-sound-feel.

Dati tecnici e dotazioni di assistenza
Cilindrata: 1.868 cc
Coppia: 160 Nm a 3250 giri/minuto
Testata a quattro valvole - due di scarico e due di aspirazione per testa, otto in totale
Doppie candele
Trasmissione Cruise Drive a 6 velocità
Antibloccaggio potenziato in curva (C-ABS)
Frenata combinata in curva con collegamento elettronico (C-ELB)
Controllo della trazione in curva (C-TCS)
Controllo dello slittamento della coppia in rilascio (DSCS)
Assistenza alle partenze in salita - Hill Hold Control (HHC)

«Electra Glide Revival è un’oasi in questa turbolenza quotidiana, un modo per ricollegarsi al DNA Harley-Davidson che ha creato il Grand American Touring» - Brad Richards, vicepresidente styling e design Harley-Davidson.

Harley-Davidson <br />e il design americano
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1