Le nostre prove

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente

Hyundai i30 N, il gusto
di una guida ruggente

La nuova Hyundai i30 N si presenta più che mai sportiva grazie alle modifiche di carattere stilistico, come il nuovo paraurti anteriore dal look aggressivo che incorpora le prese d’aria progettate per migliorare l’aerodinamica e ridurre la turbolenza. Mentre il nuovo paraurti posteriore presenta fendinebbia integrati, una linea rossa in risalto e due tubi di scarico extra-large. Ad assicurare più grinta a questa vettura vi è anche l’introduzione del cambio automatico a doppia frizione N DCT a 8 rapporti (nella versione meglio accessoriata) in alternativa a quello manuale a sei marce. Abbiamo provato la versione superaccessoriata (Fr.42.090), che tra l’altro prevede anche il sistema di riconoscimento dei segnali stradali e il navigatore con schermo da 10,25 pollici. Se esteriormente è la nuova estetica aggressiva ad attirare l’attenzione, una volta che ci si mette al volante è il motore 2.0 T-GDI da 280 CV ad entusiasmare.

Che si tratti di un peperino lo si capisce appena si accende il propulsore pigiando un dito sull’apposito tasto. Il ruggito che viene sprigionato fa già salire l’adrenalina di chi è al volante. Basta percorrere pochi chilometri per rendersi conto delle prestazioni di questo bolide. La notevole accelerazione e i paddle sul volante, per un miglior controllo delle cambiate, assicurano più divertimento alla guida della nuova Hyundai i30 N. I sedili sportivi anteriori sono ben avvolgenti e più leggeri di 2,2 kg rispetto ai sedili standard, inoltre i fianchi pronunciati offrono un eccellente supporto laterale quando si affrontano le curve in velocità.

Dal volante è possibile selezionare diversi stili di guida, Normal, Eco e Sport. Mentre il cambio automatico N DCT permette l’impiego di tre funzioni “N Performance” che aumentano il piacere di guida: N Grin Shift, N Power Shift ed N Track Sense Shift. Premendo sul volante il pulsante “N Grin Shift” in qualsiasi modalità di guida, si ottiene una quantità extra di potenza (10 CV) per una manciata di secondi. In pratica si usufruisce di una funzione di overboost momentanea, nota come “N Grin Shift”.

L’N Power Shift (NPS) entra invece in gioco quando l’acceleratore viene premuto oltre il 90% mitigando la riduzione di coppia e passando automaticamente alla marcia successiva, per trasmettere la massima potenza alle ruote. Questa funzione assicura una sensazione di spinta quando si cambia marcia. Infine, l’N Track Sense Shift (NTS) riconosce automaticamente quando le condizioni della strada sono ottimali per la guida sportiva, ad esempio in circuito, attivandosi automaticamente. Nella guida sportiva spicca lo sterzo rigido e molto preciso nelle entrate in curva. L’impianto frenante assicura una riduzione di velocità morbida ma efficace. La Nuova Hyundai i30 N è stata ulteriormente migliorata anche dal punto di vista della sicurezza. Basti pensare alla Frenata Autonoma di Emergenza (FCA-P) che ora include anche il riconoscimento dei pedoni, mentre il Lane Following Assist (LFA) mantiene il veicolo al centro della corsia di marcia anche quando ci si distrae per un attimo dalla guida. Inoltre il Blind-Spot Collision-Avoidance Assist (BCA-R), può azionare i freni per prevenire potenziali collisioni in fase di cambio corsia in autostrada o uscendo da un parcheggio. Il Rear Cross-traffic Collision-Avoidance Assist (RCCA) può invece azionare i freni se viene rilevato un ostacolo dietro al veicolo durante la retromarcia.

Al di là delle ottime prestazioni sportive, la nuova Hyundai i30 N si presta anche per una guida tranquilla nel traffico cittadino o per una guida rilassata e sicura su lunghe distanze. Lo spazio per passeggeri e bagagli è abbastanza generoso per una vettura lunga 4,34 metri e con un baule che va da un minimo di 381 litri a un massimo di 1.287 litri ribaltando gli schienali dei sedili posteriori. L’infotainment presente a bordo è di ultima generazione e lo si controlla con facilità anche grazie allo schermo da 10,25 pollici.

Hyundai i30 N, il gusto<br />di una guida ruggente
La scheda

Motore: 4 cilindri turbo
Cilindrata: 1.998 cc
Potenza: 280 CV e 392 Nm
Velocità massima: 250 km/h
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 5,4 sec.
Emissioni di CO2: 191 g/km
Consumi: 8,4 l/100 km
Categoria di efficienza energetica: E
Prezzo base del veicolo: 39.490 franchi

Mi piace
Abbiamo apprezzato l’agilità e la linea aggressiva di questa vettura. Così come la buona dotazione di sistemi di sicurezza che evitano possibili incidenti legati a distrazioni. Comodi i sedili e il comfort generale offerto dall’abitacolo.

Non mi piace
Con una guida sportiva e diversi rallentamenti dovuti al traffico, nella nostra prova abbiamo registrato una media di consumi di circa 14 litri ogni 100 Km. È il prezzo da pagare per una vettura grintosa e assetata di carburante.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1