Le nostre prove

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Hyundai i30 N Project C:
concentrato di esuberanza

Frizzante e dinamica, capace di dare filo da torcere alla concorrenza rappresentata dalla VW Golf GTI, dalla Renault Megane RS Trophy o dalla Peugeot 308 GTI: ecco la Hyundai i30 N Project C, una vettura compatta e sportiva, un concentrato di esuberanza. Prodotta in soli 600 esemplari per l’Europa, questa Hyundai conferma i passi da gigante compiuti dal produttore coreano, capace di sfornare veicoli in grado di emozionare.
Il look infatti è da supersportiva, con telaio ribassato, scocca alleggerita (nel complesso l’auto pesa 50 kg in meno rispetto alla sorella i30 N normale) grazie al sapiente utilizzo della fibra di carbonio, minigonne laterali ben visibili, spoiler anteriore che le conferisce un’immagine aggressiva. Nell’insieme, il colpo d’occhio appaga e quest’auto si fa desiderare.
La i30 N Project C rappresenta un’evoluzione sportiva rispetto alla i30 N, anche se i dati chiave del motore 2.0 litri turbo a quattro cilindri rimangono gli stessi, con 275 CV e una coppia massima di 353 Newton metri (378 Nm in overboost).

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Nonostante il frontale più largo e la carrozzeria ribassata, la Hyundai i30 N Project C ha un coefficiente di resistenza aerodinamica immutato di 0,32 cx. La deportanza, tuttavia, è stata aumentata: nuove parti aerodinamiche sul bordo inferiore della carrozzeria, come lo spoiler anteriore e il diffusore posteriore, contribuiscono ad aumentare la velocità in curva.
Parliamo delle sensazioni di guida allora: la sportiva coreana mantiene davvero tutte le promesse quando si prende in mano il volante. Per tirar fuori le migliori sensazioni occorre puntare sulle modalità di guida Sport o N, quest’ultima messa a punto in particolare per chi vuol cimentarsi in circuito. Lo spunto dell’auto è sontuoso, la precisione e la maneggevolezza di guida riempiono di piacere: il basso baricentro della i30 Project C mantiene il veicolo incollato alla strada, la trazione anteriore trasmette sicurezza. Sterzo preciso, rigidità dell’assetto al punto giusto, cambio a sei rapporti elastico e puntuale: difficile pretendere di più in questo segmento di prezzo.

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza

Anche per quanto concerne la dotazione dell’abitacolo il produttore ha fatto le corse per bene. I sedili sportivi in pelle rossa e nera e alcantara hanno uno schienale ricoperto di carbonio e le cinture di sicurezza rosse aggiungono un tocco di originalità e soprattutto di sportività. L’interno è adornato con cuciture rosse sui sedili, il pomello del cambio è realizzato in alluminio.
Il volante multifunzionale rivestito di alcantara ha una consistenza che rende la presa molto piacevole e in generale le finiture sono proprio ben fatte, con l’uso di plastica di qualità.

Hyundai i30 N Project C:<br />concentrato di esuberanza
La scheda

Motore: turbo a 4 cilindri
Cilindrata: 1’998 cc
Potenza e coppia massima: 275 CV e 353 Nm (378 Overboost)
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 6.0 sec.
Velocità massima: 250 km/h
Consumi: 8,3 l/100 km
Emissioni CO2: 188 g/km
Etichetta energia: E
Prezzo base del veicolo: Fr. 52’900

Mi piace
Il look da sportiva pura e dura, l’ottima rifinitura degli interni, la maneggevolezza alla guida e le prestazioni inebrianti del motore.

Non mi piace
La visibilità laterale è un po’ complicata dalla presenza dei montanti, lo spazio del baule è limitato, l’uso nel quotidiano può risultare problematico.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1