Le nostre prove

Hyundai i30 sempre più connessa

Hyundai i30 sempre più connessa
Linea dinamica ed elegante

Hyundai i30 sempre più connessa

Linea dinamica ed elegante

Hyundai i30 sempre più connessa

Hyundai i30 sempre più connessa

Hyundai i30 sempre più connessa

Hyundai i30 sempre più connessa

Con tecnologia di sicurezza e connettività dell’ultima generazione, oltre a una varietà di propulsori efficienti e un nuovo design elegante, la i30 rinnovata è ancora più attrattiva. Abbiamo provato la versione con il motore di 160 CV abbinato a un’ibridazione leggera (batteria di 48 volt). Il design esterno vuole essere audace ed elegante al tempo stesso: spicca il frontale caratterizzato da una calandra disegnata per enfatizzare l'aspetto agile della vettura. L’allestimento N Line è tra l’altro disponibile per tutti i tipi di carrozzeria. L’allestimento interno si arricchisce di tre nuovi colori che si aggiungono al nero mentre i sedili possono essere rivestiti in tessuto, pelle o una combinazione dei due per un totale di otto possibili varianti. Come detto la i30 rivisitata propone una connettività elaborata: un nuovo quadro strumenti digitale di 7 pollici e un nuovo schermo tattile di oltre 10 pollici per il sistema di navigazione facilitano e personalizzano la guida. Tra i sistemi di sicurezza che abbiamo particolarmente apprezzato figurano il Lane Following Assist (LFA) che regola automaticamente lo sterzo per aiutare a mantenere il veicolo centrato nella sua corsia e il sistema RCA (Rear Collision-avoidance Assist) che può attivare i freni per evitare una collisione nelle manovre in retromarcia. Una novità dell'i30 è il sistema LVDA (Leading Vehicle Departure Alert) che avverte il conducente quando il veicolo davanti a lui inizia a muoversi in avanti e questi non reagisce con sufficiente prontezza, ad esempio a un semaforo. Come le precedenti versioni dell'i30, New i30 è dotata anche del rilevamento dei pedoni. La gamma delle motorizzazioni è vasta. Al top della gamma figura il nuovo motore 1.5 litri T-GDI da 160 CV, che viene fornito di serie con tecnologia mild hybrid a 48 volt e può essere accoppiato al cambio manuale intelligente a 6 marce o al cambio a doppia frizione a 7 rapporti. L’i30 si dimostra ideale per circolare nell’ambiente urbano ma anche per tragitti medio-lunghi pur avendo una motorizzazione non particolarmente esuberante: l’ibridazione leggera, come in altri casi, assicura un risparmio di carburante appena percettibile.

Hyundai i30 sempre più connessa
La scheda

Motore: 4 cilindri
Cilindrata: 1.498 cc abbinato a una batteria di 48 volt
Potenza e coppia massima: 160 CV e 253 Nm
Velocità massima: 210 km/h
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 8,8 sec.
Consumi: 6,3 l/100 km

Emissioni CO2: 138 g/km
Classe di efficienza energetica: B
Prezzo base del veicolo: 39.400.- fr.

Mi piace
La i30 ha un’ottima dotazione di base, si guida facilmente ed è precisa.

Non mi piace
Le finiture non sono particolarmente curate e le sospensioni sono un po’ rigide. L’abbiamo già detto per altri veicoli: l’ibridazione leggera è un compromesso più di facciata che di effettiva utilità.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1