Mondomoto

In arrivo una valanga
di novità

In arrivo una valanga <br />di novità
L’ApriliaRS 660

In arrivo una valanga
di novità

L’ApriliaRS 660

In arrivo una valanga <br />di novità
BMW GS

In arrivo una valanga
di novità

BMW GS

In arrivo una valanga <br />di novità
Honda Africa Twin

In arrivo una valanga
di novità

Honda Africa Twin

Dopo i saloni internazionali Intermot a Colonia e EICMA a Milano, la crisi da coronavirus ha fatto un'altra vittima illustre: Swiss-Moto. La decisione dell’organizzatore MCH Group, con l'associazione svizzera degli importatori Motosuisse, è dovuta all'incompatibilità di un concetto di protezione Covid-19 secondo le norme, a fronte di una media giornaliera di circa 20.000 visitatori nei quattro giorni di apertura. Inoltre, l’annullamento delle due fiere internazionali Intermot e EICMA, ha di fatto tolto a molti espositori di Swiss-Moto la possibilità di riprendere stand e modelli.
In ogni caso, i maggiori costruttori di motociclette e scooter hanno risposto alle robuste vendite di quest’anno con un massiccio lancio di novità per la stagione 2021, in gran parte online.

Aprilia in California

L’Aprilia RS 660 ha 100 CV
L’Aprilia RS 660 ha 100 CV

Aprilia ha scelto la California per il debutto della tanto attesa RS 660. La nuova sportiva ha infatti esordito sulle strade della West Coast e a Laguna Seca con Rennie Scaysbrook, il recordman della Pikes Peak. Sul percorso di Big Sur in California è stata presentata dinamicamente al mercato americano con alla guida Rennie Scaysbrook, il pilota di origini australiane che, in sella alla Aprilia Tuono V4, ha vinto la Pikes Peak, la corsa in salita più famosa e prestigiosa al mondo della quale detiene anche il record assoluto. Il lancio stampa europeo è avvenuto in Veneto e ha aperto il prebooking online per i mercati europei. La sorpresa al debutto è l’inedita colorazione Acid Gold. RS 660 è una bicilindrica di media cilindrata da 100 CV per soli 183 Kg di peso dalle prestazioni esuberanti. Affascinante e accessibile con contenuti tecnologici elevatissimi, con lei tornano piacere e divertimento, quotidiano e in pista.

40 anni di BMW GS

La famiglia GS di BMW
La famiglia GS di BMW

I modelli BMW GS festeggiano il loro 40° anniversario – ne abbiamo raccontato in un capitolo a parte - e BMW Motorrad ha presentato per tempo le nuove R 1250 GS e R 1250 GS Adventure, come anche la piccola G 310 GS. Ancora più sofisticate e innovative per l'off-road, il tour e le avventure, arrivano con nuove funzionalità e una vasta gamma di optional e accessori originali. Il leggendario boxer a due cilindri garantisce una guida raffinata. Mantiene la cilindrata di 1.254 cm3 e con l'attuale omologazione EU5 eroga ancora una potenza massima di 136 CV. Ha di serie il Dynamic Traction Control (DTC) e la nuova modalità di guida "Eco". Come equipaggiamento opzionale da fabbrica, le nuove R 1250 GS e R 1250 GS Adventure possono essere dotate con l'opzione modalità di guida Pro. Con la G 310 GS, BMW Motorrad sta creando dal 2016 una nuova esperienza nel segmento al di sotto dei 500cc di cilindrata. Compatta, robusta e altamente versatile nel design, si è subito affermata come una vera BMW GS - soprattutto per i neofiti. A quattro anni dal debutto arriva ora la nuova BMW G 310 GS, ancora con l'affidabile monocilindrico raffreddato a liquido da 313 ccm con quattro valvole, due alberi a camme in testa e iniezione elettronica di carburante. Con una potenza di 34 CV a 9 500 giri/minuto e una coppia massima di 28 Nm a 7 500 giri/minuto, il motore della nuova G 310 GS è ideale per il piacere motociclistico dinamico, anche nell'attuale omologazione EU-5.

Nuove livree Honda
Honda Africa Twin 2021 arriva anche nella nuova livrea «Pearl Glare White», meglio conosciuta come «Tricolour HRC». Per quanto concerne Honda, dopo le anticipazioni della gamma CB500, è il momento di parlare della efficientissima CB125F, del mitico scooter SH 125 – prova a parte - e dell’intramontabile livrea «Tricolour» ispirata alla prima celebre XRV650 Africa Twin del 1988, frutto delle quattro vittorie consecutive (dal 1986 al 1989) alla Parigi-Dakar con l’incredibile NXR750. Introdotta «a furor di popolo» – oltre il 70% della versione Adventure Sports è stata scelta in questa colorazione – questa terza nuova colorazione della CRF1100L Africa Twin affiancherà le attuali livree. Nel 2019 l’Africa Twin 1100 è stata la prima moto della gamma Honda a vantare l’omologazione Euro5. Le sono poi seguite la supersportiva CBR1000RR-R Fireblade, la custom CMX500 Rebel e lo scooter SH125. Le recenti CB500F, CB500X e CBR500R oltre alla piccola CB125F si sono aggiunte a settembre 2020. Honda rinnova la sua tuttofare CBF 125. Più leggera di 11 kg, porta in dote un motore Euro5 a basso attrito che riduce i consumi mantenendo inalterati gli 11 CV di potenza. Avviamento silenzioso, stile ispirato alle sorelle maggiori CB e luci a LED. Cruscotto digitale con indicatore ECO e marcia inserita.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1