La novità

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista
La Limited edition, potente e leggera

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

La Limited edition, potente e leggera

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista
Volante in alcantara e cambio manuale a sei marce

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

Volante in alcantara e cambio manuale a sei marce

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista
In pista ad Ambrì

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

In pista ad Ambrì

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista

L’Honda Civic Type R
è nata per la pista

ANDERMATT - Il territorio alpino, attorno al massiccio del San Gottardo fino alla pista dell’aeroporto di Ambrì ha fatto da banco di prova per i nuovi modelli della berlina sportiva Honda Civic Type R, l’edizione limitata (mille esemplari di cui cento per l’Europa e dodici per la Svizzera) e la Sport Line. Le strade di tre passi, l’Oberalp, il Lucomagno e il San Gottardo, hanno permesso di apprezzare le qualità di questi modelli: tenuta di strada eccezionale, guida dinamica e anche comfort. Ma è solo sulla pista dello scalo aeroportuale leventinese che si è potuto dar libero sfogo ai 320 CV della Type R Limited edition: un primo assaggio adrenalinico l’ha dato Tiago Monteiro, ex pilota di Formula 1 e alfiere Honda nel campionato WTCR (è reduce della vittoria alla 24 ore del Nürburgring), in uno slalom che ha messo a dura prova la versione più spinta. Con una notevole agilità, grazie alla guida esperta e “aggressiva” del pilota, ha affrontato le strette curve del percorso tra i coni dimostrando una straordinaria stabilità: “Sembra proprio ideata per la competizione pur essendo una vettura stradale” ci ha detto, soddisfatto, Monteiro tra accelerazioni, sterzate improvvise e frenate da brivido. Altre prove, di accelerazione, frenata e slalom, hanno permesso ai giornalisti testare in tutta sicurezza questa berlina compatta che ha una vera vitalità da supercar. La nuova Limited Edition è la versione più estrema della Civic Type R fino ad oggi. È stata progettata per prestazioni in pista, con nuovi componenti leggeri e interni spogliati, che insieme riducono il peso di 47 kg, oltre a una migliore dinamica di guida.

La seconda novità della gamma Type R è la Sport line, ideata per chi desidera una linea più discreta, pur essendo una sportiva a tutti gli effetti, ma anche per cercare le prestazioni tipiche dei modelli Type R. La Sport Line è dotatadi uno spoiler posteriore inferiore, cerchi in lega da 19 pollici e interni rivestiti in nero. Ogni versione della gamma Type R assicura, come detto, le alte prestazioni che rappresentano il segno distintivo di Honda, combinando la purezza della dinamica del telaio a trazione anteriore con una linea elegante e aerodinamica.

Tutti i modelli della nuova gamma Honda Civic Type R edizione 2020, tra cui la Type R GT, beneficiano di una serie di miglioramenti che rafforzano l’eleganza. Anche le sospensioni della Civic Type R sono state migliorate e offrono una maggiore vivacità, oltre alle sensazioni di sterzata più decise. La Civic Type R è dotata di un nuovo sistema frenante più efficiente che include dischi flottanti. Il modello 2020 beneficia anche dell'aggiunta dell'Active Sound Control (ASC) che include le impostazioni individuali per le modalità di guida Sport e R. Migliora il suono del motore nella guida aggressiva con modalità sport e R e lo affina in modalità Comfort durante le accelerazioni.

Il pluripremiato motore di 2 litri è stato ottimizzato per assicurare reazioni e prestazioni più immediate mentre il cambio manuale a sei marce è stato ulteriormente potenziato con un sistema di controllo ad alta velocità. Inoltre, il nuovo volante, in alcantara, migliora la risposta del motore e riduce il peso dell'inerzia della frizione del 25%. Rispetto al modello precedente è stata aggiunta un’impostazione "Comfort” che assicura una maggiore flessibilità e facilità nell’uso quotidiano, mentre le modalità agile "Sport" e "R" sono state progettate per la guida in pista. Ogni modalità regola gli ammortizzatori adattivi, la forza dello sterzo, la durezza del cambio di marcia e la reattività dell'acceleratore della vettura. Sono pure stati rivisitati i sistemi di infotainment e di condizionamento dell'aria aggiungendo pulsanti e quadranti che ne migliorano notevolmente l'impiego. Il costo parte da 48.800 franchi per la Type R GT e di 54.800 franchi per l’edizione limitata.

L’Honda Civic Type R <br />è nata per la pista
La scheda

Motore: turbo di 1.998 cc
Potenza e coppia massima: 320 CV e 400 Nm
Velocità massima: 272 km/h
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 5,8 sec (5,7 per l’edizione limitata)
Consumi: 8,5 l/100 km
Emissioni: 193 gr CO2/km

Mi piace
Il rapporto qualità-prezzo, la stabilità, il carattere sportivo per veri appassionati.

Non mi piace
È vero che produrre un’edizione limitata può essere un’ottima operazione di marketing, ma per gli entusiasti di questo genere di vettura (che non sono pochi) il parco veicoli a disposizione è un po’ troppo ristretto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1