La prova

La DS 3 Crossback
non passa inosservata

La DS 3 Crossback <br />non passa inosservata
Il design è molto curato

La DS 3 Crossback
non passa inosservata

Il design è molto curato

La DS 3 Crossback <br />non passa inosservata
Il frontale imponente della DS 3 Crossback

La DS 3 Crossback
non passa inosservata

Il frontale imponente della DS 3 Crossback

È un’auto che non passa inosservata, anche se le sue misure non sono extralarge. Stiamo parlando della DS 3 che abbiamo provato nella versione Crossback, disponibile soltanto con la trazione anteriore e dotata di motore a benzina (ma esiste anche il diesel), un tre cilindri di 1’199 cc. La versione testata era la 155 Pure Tech che sviluppa 155 CV e una coppia di 240 Nm. Insomma, un motorino brillante, capace di dare soddisfazioni su qualsiasi terreno.

DS fa parte del gruppo PSA, è un po’ l’auto di lusso di Citröen e anche in questa messa a punto di piccolo cabotaggio non tradisce lo spirito della casa, che punta sulla ricercatezza, sul comfort, sulla «finesse» francese.

La Crossback poi è un’auto che si inserisce in quel filone destinato a piacere soprattutto ai giovani, date le molteplici possibilità di personalizzazione che sono offerte dalla casa e si riflettono nella scelta del colore della carrozzeria, del tetto e delle ruote.

La linea della carrozzeria è curatissima e originale, con quella «pinna» che si alza dalla parte posteriore della fiancata e si inserisce nel finestrino dello scomparto passeggeri (vedi foto sopra). A noi è piaciuto tanto il frontale di questa macchina, che ha un che di scultoreo, un’aria grintosa, quasi selvaggia.

Dentro l’abitacolo è curatissimo in ogni dettaglio e i materiali utilizzati per il suo allestimento sono sicuramente di pregio. I sedili di conducente e passeggero anteriore sono comodi e avvolgenti, ottima la seduta piuttosto rialzata che dà sicurezza e permette un buon controllo della strada. Il pacchetto di assistenti alla guida è già ben fornito di serie, mentre la digitalizzazione dei comandi può procurare qualche distrazione al conducente. Giusto però rilevare come il design sia assolutamente di alto livello anche all’interno di un abitacolo piuttosto generoso in termini di spazio. A livello di guida, cambio morbido e lineare, ottima ripresa (in modalità sport) e sterzo diretto che si fa apprezzare. Il primo prezzo della DS 3 Crossback è di 31’400 franchi. T.B.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1