Enduro

Marcel Hirscher:
dagli sci alle moto

Marcel Hirscher:<br />dagli sci alle moto
Dagli sci alle moto: Marcel Hirscher sulla sua Husqvarna

Marcel Hirscher:
dagli sci alle moto

Dagli sci alle moto: Marcel Hirscher sulla sua Husqvarna

Con otto coppe del mondo consecutive, dodici di specialità tra slalom gigante e speciale, due titoli olimpici e un palmarès interminabile, Marcel Hirscher è considerato uno dei più grandi sciatori di tutti i tempi. Dopo essere diventato ambasciatore di Husqvarna Motorcycles, il fenomeno austriaco proverà a distinguersi anche su due ruote partecipando su una Husqvarna TE 300i al massacrante Romaniacs Hard Enduro Rallye dal 27-31 luglio. Gli organizzatori hanno soprannominato l’evento ‘Vertical Madness Reloaded’, in riferimento agli scoscesi e impegnativi passaggi nei dintorni di Sibiu, in Romania, che verranno affrontati nelle cinque giornate: una di qualificazione e quattro di gara. Il fuoriclasse dell’hard enduro Graham Jarvis ha vinto questa gara sei volte, salendo sul gradino più alto del podio nel 2016 e nel 2017 su una TE 300i. Hirscher ha scelto la stessa moto proprio per il suo pedigree al Romaniacs, sicuro di avere a disposizione lo strumento migliore per la sua nuova sfida. La TE 300i è l’ammiraglia a due tempi della gamma enduro Husqvarna, e offre una perfetta combinazione di potenza e leggerezza, in un pacchetto che la rende estremamente maneggevole e competitiva. Combinando efficienza e prestazioni, la TE 300i non ha problemi ad arrivare in fondo al Romaniacs. L’Enduro porta sia il pilota sia la moto ai limiti delle loro capacità e della loro resistenza su terreni molto diversi: un perfetto terreno di prova per Husqvarna Motorcycles, con il suo know-how e la sua tradizione in fuoristrada. Marcel Hirscher e la sua TE 300i sono pronti a una sfida che non sarà da meno di quelle affrontate nei suoi giorni da sciatore.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1