La novità

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

La classe S per Mercedes è sinonimo di lusso e grandi dimensioni, di ammiraglie che garantiscono il viaggio in prima classe. Bene, adesso la classe S si arricchisce di un modello elettrico, che non è però paragonabile a quelli mossi dal motore termico. L’architettura della vettura è completamente differenze, perché l’assenza di un motore tradizionale ha permesso agli ingegneri di Mercedes di accorciare la parte anteriore della vettura a tutto vantaggio dello spazio a disposizione dell’abitacolo e, in definitiva, dei passeggeri. E in effetti, il guadagno rispetto alla classe S è di 10 cm, che detto così sembrano pochi, ma in realtà sono parecchi, soprattutto per chi si accomoda sui sedili posteriori.

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

EQS è la prima berlina luxury completamente elettrica di Mercedes e il modello più performante secondo i dati forniti dalla casa arriva a percorrere 770 km con un pieno di energia. «Siamo di fronte ad un concentrato di tecnologia spaventoso» dice il direttore della succursale di Lugano-Pazzallo Andrea Gianotti.

Grazie al sofisticato lavoro degli esperti di aerodinamica, è stato possibile conseguire un nuovo valore record di Cx (la resistenza aerodinamica) pari a 0,202. EQS è dunque l’auto di serie più aerodinamica al mondo. Ad approfittarne è soprattutto l’autonomia, ma anche sul fronte del comfort acustico EQS si piazza tra le migliori, con il consistente contributo di un fruscio estremamente basso. Il che, per un’auto di lusso, è un dato molto importante.

Con EQS nasce una nuova generazione di batterie che vantano una densità energetica nettamente incrementata. La maggiore delle due batterie ha un contenuto di energia utilizzabile di 107,8 kWh, un numero da record. La capacità di ricarica è attestata a 200 kW, il che significa che già dopo 5 minuti l’auto sarà in grado di percorrere almeno 100 km.

Le forme della Mercedes EQS sono originali: detto del coefficiente aerodinamico molto basso, affascinano le linee molto filanti, il profilo ad arco della carrozzeria, il frontale con fari innovativi uniti da una fascia luminosa. All’interno poi è tutto un trionfo di tecnologia messa al servizio dell’intrattenimento e della sicurezza. La plancia è spettacolare e mette in mostra tre grandi schermi luminosi sotto un’unica superficie vetrata. Lo schermo centrale ha una diagonale di ben 17,7” e integra quasi tutti i comandi della vettura compreso il climatizzatore.

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

EQS è un’auto molto intelligente che dispone di oltre 350 sensori, a seconda dell’equipaggiamento. Questi rilevano distanze, velocità e accelerazioni, condizioni di luminosità, precipitazioni e temperature, la presenza di persone sui sedili, il battito delle palpebre del guidatore o il parlato degli occupanti. Tutte queste informazioni sono elaborate da centraline di comando che prendono decisioni in poche frazioni di secondo sulla base di algoritmi e che costituiscono, per così dire, il «cervello» dell’auto.

La EQS, disponibile nelle varianti 450+ e 580 4MATIC, è spinta nel primo caso da un motore elettrico posto sull’assale posteriore, nella versione più performante da due motori, uno per asse, in grado di erogare ben 523 CV e una coppia di 855 Nm. La velocità massima è limitata elettronicamente a 210 km/h per entrambi i modelli, dotati di quattro ruote sterzanti. Nonostante il suo peso importante (oltre 2500 kg) la risposta in accelerazione del modello dotato di trazione integrale è da autentica sportiva: 4,3 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

Mercedes EQS offre il massimo del comfort

Per restare in tema di tecnologia, Mercedes annuncia che grazie al sistema «Drive Pilot», a richiesta, EQS sarà in grado di guidare con un elevato grado di autonomia fino alla velocità di 60 km/h in presenza di forte traffico o in coda nei tratti autostradali adatti. Inizialmente, per questioni legali, ciò potrà però avvenire solo in Germania. Siamo di fatto in una evoluzione della guida autonoma che qui arriverà al livello 3, che non richiede al guidatore di tenere il volante tra le mani, ma soltanto di riprendere il controllo se necessario entro 10 secondi.

Il prezzo di questo gioiello di casa Mercedes? 137’200 franchi per la versione meno performante, 165’400 franchi per la 580 4MATIC.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1