Casa Opel

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera
La nuova Opel Mokka ora in versione elettrica

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

La nuova Opel Mokka ora in versione elettrica

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera
La Insignia (qui in versione Tourer) è stata rinnovata

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

La Insignia (qui in versione Tourer) è stata rinnovata

L’ambasciatore del marchio Jürgen Klopp ha salutato con un messaggio video i convenuti, e lui che l’ha guidata si è dichiarato, ovviamente, entusiasta della nuova Mokka. Modello che a dire il vero rispecchia un po’ il famoso allenatore dal carattere risoluto, e, soprattutto, votato al successo. Sin dall’arrivo, previsto a marzo prossimo, si potrà scegliere tra Mokka-e puramente elettrica e altre versioni con motori termici Euro6. È la prima a portare il nuovo tratto stilistico del marchio, l’Opel Vizor, e a sfoggiare il nuovo logo con la saetta ridisegnata. Altro nuovo aspetto che affascina è il cosiddetto “Pure Panel” in un abitacolo dotato di cockpit completamente digitale, disposto orizzontalmente che integra due display a schermo largo. Limitato all’essenziale, si distingue per la semplicità. Per quanto concerne i motori, si potrà scegliere tra i nuovi diesel e benzina con una gamma di potenza che varia da 100 CV 130 CV. Mokka-e non genera alcuna emissione, il suo motore elettrico fornisce 136 CV e una coppia massima di 260 Nm da veicolo fermo; con la batteria da 50 kWh carica, si potranno percorre fino a 324 km. I nuovi modelli continuano nella tradizione Opel, che punta a rendere disponibili a un’ampia gamma di acquirenti le tecnologie innovative delle classi di veicoli superiori. Una fra tutte la tecnologia delle luci a matrice IntelliLux LED adattiva, alla quale si aggiungono numerosi sistemi di assistenza ultramoderni - preavviso di collisione con frenata automatica e riconoscimento pedoni, rilevatore di stanchezza, assistente di corsia, regolatore di velocità intelligente. Su richiesta, fra l’altro: assistente di velocità automatico ACC (Adaptive Cruise Control) con funzione Stop & Go con cambio automatico, assistente al parcheggio automatico, protezione fiancate, avviso angolo cieco e telecamera posteriore panoramica a 180°. Vasta l’offerta di Infotainment: Radio BT di serie, Multimedia Radio e Navi con al vertice Navi Pro. Gli schermi sono integrati nel nuovo Pure Panel di Opel in una posizione ideale per il conducente. Ricarica senza fili di smartphone compatibili. L’offerta comfort è completata dai sedili AGR. Per nuova Mokka anche un allestimento sportivo in Alcantara o in pelle. A coronare il tutto, sedili in pelle riscaldabili, con rivestimento traforato e con funzione di massaggio per il conducente. I prezzi per la Svizzera non sono ancora noti, ma secondo nostre affidabili fonti il listino partirà attorno ai 25’000 franchi per la versione base - 1.2 turbo benzina da 100 CV e cambio manuale a sei rapporti, consumo combinato di carburante dichiarato 4,6 l/100 km – e fra i 35 e i 39’000 per Mokka-e.

Mokka e Mokka-E in anteprima svizzera

Con l’ammiraglia Insignia il divertimento è assicurato

Tecnologie all’avanguardia delineano l’immagine di Opel Insignia, non solo con i sistemi di assistenza e infotainment, ma anche con moderni motori, a tre e a quattro cilindri, di nuova generazione e in grado di ridurre i consumi fino al 18% rispetto ai precedenti. Il 1,5 diesel da 122 CV costituisce la motorizzazione di base di inizio vendite – ottobre 2020 -, nei prossimi mesi seguirà un motore di base a benzina. I tre cilindri sono più leggeri - fino a 50 kg - rispetto a quelli simili del modello precedente. Ai vertici di gamma un due litri quattro cilindri a benzina da 170 e 200 CV, 230 CV per la GSi. I due litri a benzina sono i primi motori Opel con disattivazione dei cilindri. In presenza di poco carico, la distribuzione variabile degli alberi a camme ne disattiva due, riducendo di molto i consumi. Per quanto riguarda i diesel, il potente 2.0 quattro cilindri da 174 CV completa la gamma e sarà disponibile anche abbinato a trazione 4x4 nelle versioni Elegance, Ultimate, Grand Sport e Sports Tourer. I cambi nuovi a basso attrito: manuale a sei rapporti, automatico a otto e nove rapporti. La nuova è disponibile nelle versioni Grand Sport, Sports Tourer e GSi. Ideale come auto di servizio nella versione Ultimate - luci IntelliLux LED Pixel di serie - equipaggiata al meglio per chi si sposta frequentemente per lavoro. Insignia Grand Sport Edition da 122 CV è in listino da 36‘600 franchi, la Sports Tourer 122 CV da 38‘000. Insignia GSi a cinque porte a partire da 54‘060 franchi e la Sports Tourer da 55‘460 franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1