MONDOMOTO

Pochi mesi per l’accesso diretto alla licenza A

Pochi mesi per l’accesso diretto alla licenza A

Pochi mesi per l’accesso diretto alla licenza A

Tutto quello che si deve fare è richiedere la licenza di guida provvisoria per la categoria A. La formazione e l’esame si potranno sostenere anche nel prossimo anno. Fino a giovedì 31 dicembre 2020, chiunque in Svizzera abbia compiuto 25 anni di età potrà iniziare l’addestramento direttamente con i grandi scooter, o moto, di categoria A. Dal 1° gennaio 2021 sarà tutto finito. Da quella data, infatti, che si abbiano 18, 25 o più anni, per accedere alla categoria A illimitata, si dovrà prima guidare una moto con una potenza massima di 35 kW (48 CV) per almeno due anni.

Fondamentale richiedere la licenza di condurre provvisoria entro il 31 dicembre 2020
Chiunque voglia ancora approfittare del periodo di grazia per l’ingresso diretto dovrà quindi affrettarsi. Tutto quello occorre fare è richiedere una patente di guida provvisoria di Classe A (illimitata) prima di giovedì 31 dicembre 2020 – se per quella data si avrà l’età di 25 anni compiuti. I corsi e l’esame di guida si potranno completare entro il prossimo anno.

Cosa succederà dopo il 1° gennaio 2021?
A partire dal 2021, sarà necessaria una patente di guida di categoria A limitata (fino a 35 kW/48 CV) per due anni. Si dovrà sostenere nuovamente l’esame di guida quando si vorrà passare alla categoria superiore. Tuttavia, non si dovrà ripetere la formazione pratica di base, che si applica a tutte le categorie (A1, A limitata, A) e dura dodici ore.
Informazioni e dettagli: www.motosuisse-2020.ch

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1