Le nostre prove

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe
Linea dinamica e filante

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Linea dinamica e filante

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe

Porsche Taycan 4S
Sportività di classe

Tra le sportive elettriche di lusso la Porsche Taycan ha non poche carte da giocare. Abbiamo provato la versione 4S, una berlina con tutte le qualità di una Panamera in fatto di comfort e caratteristiche sportive. Al primo colpo d’occhio colpiscono la linea filante e dinamica, essenziale, espressiva come tutte le Porsche: il DNA c’è, eccome, non solo esternamente. L’interno è accogliente e avveniristico: pulsanti meccanici sono stati quasi completamente stati sostituiti da quelli digitali, rendendo così il “salotto” molto ordinato. Lo stesso principio vale per i display. La dotazione massima ne prevede 4. Essendo tutti intuitivi e direttamente a portata di mano, effettivamente non causano distrazioni. Lo spazio è abbandonante: trovano comodamente posto fino a 4 persone. Sono inoltre presenti due bagagliai (anteriore e posteriore). L’impronta genetica Porsche la si ritrova subito anche nel motore elettrico sincrono che assicura ottime prestazioni. La grande potenza della batteria della Taycan viene erogata da una serie di celle. Inoltre la batteria si basa su una tecnologia a 800 volt al posto di quella a 400 volt utilizzata sinora. Ciò assicura performance più elevate durante la ricarica, mentre il raffreddamento permette in ogni situazione un’alimentazione ottimale di energia alla trazione e, grazie a un telaio della batteria particolarmente solido, viene garantita una sicurezza elevata anche in caso di incidente. Un cambio a 2 marce automatico di nuova concezione sull’asse posteriore assicura una dinamica più elevata. La prima marcia con rapporto di trasmissione molto ridotto influisce positivamente sull’accelerazione iniziale, mentre la seconda marcia con rapporto di trasmissione lungo permette margini di accelerazione per la marcia ad alta velocità. Per il recupero dell’energia in tutti i modelli Taycan è stato introdotto il Porsche Recuperation Management (PRM), un sistema innovativo in grado di recuperare circa il 90 % dell’energia prodotta in frenata: grazie a una capacità di recupero particolarmente elevata fino a 275 kW, l’energia può essere di nuovo accumulata nella batteria. Più esattamente, nell’uso quotidiano con guida sportiva, fino a un terzo dell’autonomia viene ottenuta esclusivamente mediante la funzione di recupero energia. In caso di frenata con recupero da 200 km/h a 0 è possibile recuperare energia elettrica fino a 4 km di autonomia. Per la ricarica, con E-Performance si accede a una vasta rete: la mappa delle stazioni di ricarica offre inoltre una panoramica delle colonnine di ricarica e mostra tutte le stazioni gratuite del Porsche Destination Charging Program. Per i “nostalgici” del suono del motore c’è l’opportunità è disponibile come optional il Porsche Electric Sport Sound, un impianto che rende il suono della trazione ancora più emozionante, sottolineandone il carattere innovativo sia all’esterno che nell’abitacolo. La Taycan 4S s guida con grande facilità: la tenuta di strada è ottima grazie al baricentro basso, tipico delle elettriche, con accelerazione mozzafiato. A ciò si aggiunge il notevole comfort tipico della Panamera.

Porsche Taycan 4S <br />Sportività di classe
La scheda

Motore: elettrico sincrono a magneti permanenti
Potenza e coppia massima: 490 CV e690 Nm
Batteria: 360 kW
Autonomia dichiarata: 408 km
Velocità massima: 250 km/h
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 4 sec.
Consumi: 26/21 kWh/100 km (pari a 2,9 l/100 km)
Emissioni CO2: 0 gr/km
Classe efficenza energetica: A
Prezzo base del modello: 129.100 fr.

Mi piace
L’unione tra carattere sportivo e comfort di alta qualità non lasciano indifferenti unitamente alla facilità di guida.

Non mi piace
A volte le dimensioni (quasi 5 metri di lunghezza e 2 di larghezza) non rendono agevole la guida nell’ambiente urbano.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1