Renault

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Twingo, agile
e facile da guidare

La nuova Renault Twingo presenta un facelift soft (sulla parte anteriore spiccano ad esempio i nuovi gruppi ottici e sulla fiancata sinistra una piccola presa d’aria per il raffreddamento del motore), ma solo una volta al volante si scoprono le novità di maggior rilievo: è ancora più pratica e facile da guidare. Abbiamo apprezzato in particolare le doti della versione con motore a benzina TCe 95 EDC a tre cilindri, abbinato al cambio automatico a doppia frizione e a sei rapporti in grado di erogare una potenza di 93 CV. Quanto basta per far scattare in modo apprezzabile questa vettura compatta dal peso a vuoto di 999 kg e lunga solo di 3,6 metri.
Ovunque ci si trovi, la nuova Twingo sa muoversi con grande agilità anche grazie al servosterzo elettrico e a un diametro di girata di soli 8,75 metri. Sicura la frenata grazie ai dischi anteriori ventilati e ai più recenti sistemi di sicurezza attiva quali ABS ed ESP. Tra gli optional è disponibile anche l’assistente per il mantenimento della corsia (+500 franchi).

Il prezzo base della versione da noi provata è di 21.000 franchi, ma la versione di inizio gamma è disponibile già da 11.200 franchi. Tra gli optional montati sul nostro modello vi era il tetto apribile elettricamente (+1.000 franchi) che nella bella stagione si farà sicuramente apprezzare. Nelle gallerie però si scopre che l’isolamento acustico del tetto in tela non è ottimale e lascia filtrare una certa rumorosità di fondo. Il bagagliaio mantiene le dimensioni della versione precedente: 219 litri, ampliabili a 980 ribaltando lo schienale dei sedili posteriori. Inoltre con tutti gli schienali ripiegati si raggiunge una lunghezza massima di carico di 2,3 metri che permette il trasporto di oggetti piuttosto ingombranti.

Twingo, agile <br />e facile da guidare

Nella parte anteriore della vettura è stato ampliato il piccolo vano che si trova davanti al cambio, dove ora figura una seconda presa USB. Le novità più importanti sono però nascoste: il sistema multimediale Easy link, che può contare su un display tattile ad alta risoluzione da 7 pollici e l’applicazione gratuita R&Go. Grazie a Easy link è possibile muoversi facilmente tra le applicazioni disponibili sul nostro cellulare, e ciò vale sia per i cellulari con sistema operativo iOS che per quelli con sistema operativo Android. Mentre l’applicazione R&Go permette di collegarsi ai servi attualmente più gettonati, quali Google Maps, Waze e Apple Plans per la navigazione, oppure Spotify e Apple Music per ascoltare della musica. Si può anche attivare la lettura vocale degli sms ricevuti mentre si è in viaggio, in modo da evitare pericolose distrazioni durante la guida. In conclusione possiamo dire che la nuova Renault Twingo offre la maneggevolezza di una vettura compatta, ma assicura anche una discreta abitabilità, senza perdere di vista le più moderne tecnologie nell’ambito dell’infotainment.

La scheda

Mi piace
La maneggevolezza, gli interni accoglienti e con tanta tecnologia, come il caricatore a induzione per smartphone (+230 franchi), una sciccheria normalmente disponibile solo su vetture ben più care.

Non mi piace
La rumorosità che si riscontra in galleria nell’abitacolo della versione con tettuccio di tela apribile (+1.000 franchi).

Motore: a benzina 3 cilindri
Cilindrata: 898 cm3
Potenza e coppia massima: 93 CV
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 12,1 sec.
Velocità massima: 165 km/h
Consumi: 5,1 litri/100 km
Emissioni CO2: 117g/km

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1