La novità

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally
In piena azione elettrizzante.

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

In piena azione elettrizzante.

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

Una Skoda elettrica è pronta per il rally

PRAGA Un’auto da rally completamente elettrica è pronta per le competizioni e a confrontarsi con i modelli tradizionali: è la Skoda RE-X1 Kreisel, un bolide dal peso di poco più di 1.300 chili con un potenza di 350 CV e 600 Nm. L’abbiamo provata sulla pista del centro prove della Casa automobilistica della Repubblica Ceca. Questa auto da gara, alimentata con una batteria agli ioni di litio, si basa sulla Skoda Fabia Rally2 evo, un modello di maggior successo mondiale nella sua categoria. “La concept car Skoda RE-X1 Kreisel è un’entusiasmante combinazione di tecnologia tradizionale e orientata al futuro” ci ha detto Michal Hrabánek, responsabile di Skoda Motorsport. La RE-XI è frutto del lavoro di un team di specialisti di Skoda Motorsport, Kreisel Electric (esperti in soluzioni tecnologiche per batterie) e Baumschlager Rallye & Racing.
Insieme hanno collaborato per sviluppare un'auto da rally completamente elettrica alimentata da un sistema da 860 volt che eroga una potenza di picco di 260 Kw: la concept car è già stata omologata dalla Federazione automobilistica austriaca e autorizzata a partecipare al campionato austriaco di rally. Quando Kreisel Electric, fornitore della tecnologia ibrida obbligatoria della generazione 2022 per il campionato WRC ha cercato un partner per sviluppare un'auto da rally totalmente elettrica, Skoda Motorsport ha colto la palla al balzo. Così, il reparto sportivo del produttore ceco ha aggiornato un telaio evo di una Skoda Fabia Rally2 per poter installare il propulsore elettrico di Kreisel. Il risultato è impressionante: installati a bordo di fianco al pilota Raimund Baumschlager, con casco e ben allacciati, la RE-X1 si è lanciata a fionda sulla pista. Dopo un’accelerazione mozzafiato, ha affrontato uno slalom tra i coni con staccate violentissime per finire con una serie di derapate controllate (e adrenaliniche) ad alta velocità.
Ma torniamo agli aspetti tecnici e molto innovativi. Il motore elettronico progettato Kreisel Electric offre una potenza massima di 260 kW e una coppia massima di 600 Nm rispetto ai 214 kW e ai 425 Nm del motore a benzina turbo standard da 1,6 litri di Skoda Fabia Rally2 evo. Le sospensioni sono state modificate e per accogliere la batteria nell'auto è stato necessaria anche una modifica importante del pavimento della carrozzeria. La batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni Kreisel ha una capacità di 52,5 kWh e fornisce una tensione elettrica di 860 Volt. Per prestazioni ottimali, il blocco della batteria è montato il più basso possibile nel telaio e raffreddato a liquido da Shell E-Fluids. Kreisel Electric di Rainbach (Austria) ha anche sviluppato una stazione di ricarica mobile chiamata Chimero che ha una capacità di 200 kW da utilizzare durante i rally. Al centro prove (chiamato anche poligono) i tecnici hanno mostrato come si ricarica la vettura da rally: grazie a un liquido blu (sviluppato con Shell) che viene fatto circolare in un impianto di raffreddamento, in soli 15 minuti la batteria viene ricaricata dal 5 al 95%. Non è stato tralasciato il suono, un aspetto importante per emozionare il pubblico: con la società Remus è stato sviluppato un sound futuristico che ricorda i velivoli spaziali di Guerre Stellari e Star Trek. Si tratta di un importante passo tecnologico che potrà avere ripercussioni positive per le auto elettriche destinate all’uso quotidiano sempre più diffuse e proposte da tutte le case automobilistiche.

La ricarica è veloce grazie a un sistema di raffreddamento
La ricarica è veloce grazie a un sistema di raffreddamento
La scheda

Motori: due propulsori elettrici alimentati da una batteria

Potenza e coppia: 350 CV e 600 Nm

Consumi: 1,2 kWh/1 km

Capacità della batteria: 52,6 kWh

Loading the player...
GUARDA IL VIDEO
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1