Le nostre prove

VW Passat Alltrack:
non solo crossover

VW Passat Alltrack: <br />non solo crossover
Una versione speciale del modello di successo

VW Passat Alltrack:
non solo crossover

Una versione speciale del modello di successo

VW Passat Alltrack: <br />non solo crossover
Interno tecnologico come le altre versioni

VW Passat Alltrack:
non solo crossover

Interno tecnologico come le altre versioni

VW Passat Alltrack: <br />non solo crossover

VW Passat Alltrack:
non solo crossover

VW Passat Alltrack: <br />non solo crossover

VW Passat Alltrack:
non solo crossover

Station wagon, crossover o SUV? Di tutto un po’, verrebbe da dire, dopo aver percorso un migliaio di chilometri al volante della Passat Alltrack lungo vari tratti di strada: si tratta di una versione indipendente e si presenta come crossover tra Variant e, come detto, SUV. Grazie alla speciale modalità offroad, l’assetto modificato con maggiore altezza libera dal suolo e la trazione integrale permanente 4MOTION, affronta (con alcuni limiti perché non è un puro fuoristrada) anche quei terreni che solitamente sono una prerogativa dei SUV. Allo stesso tempo la Passat Alltrack si conferma come un’auto comoda e veloce. Quando si parla di VW Passat si parla di successo se si considera che ha superato la soglia di produzione dei 30 milioni di esemplari, affermandosi così come il modello di classe media da primato su scala mondiale: è infatti la seconda Volkswagen più venduta di tutti i tempi dopo la Golf (35 milioni di veicoli) e ha superato persino il leggendario Maggiolino (21,5 milioni di unità). La nuova versione di questo modello di punta si presenta forte di molti importanti miglioramenti: spicca soprattutto il profondo rinnovamento tecnico, che riunisce nella Passat le più moderne innovazioni del marchio Volkswagen. Anche gli allestimenti sono stati riconfigurati: la versione di base viene ora denominata «Basic», mentre il successivo livello medio di dotazione riceve la denominazione «Business». L’allestimento top di gamma mantiene la denominazione «Elegance». Le versioni Business ed Elegance possono inoltre essere ordinate con personalizzazione «R-Line». Oltre a queste varianti ci sono le versioni indipendenti Alltrack (trazione integrale con caratteristiche offroad) e GT (con la nuova generazione di propulsione ibrida plug-in). Dopo aver provato la potente GTE (218 CV) eccoci alla guida della Alltrack che dispone, come le versioni “normali” dell’equipaggiamento di serie ampliato come i fari a LED, comprensivi di luci diurne, luci di posizione, indicatori di direzione e fanali posteriori a LED, sistemi di infotainment con scheda SIM integrata (per le funzioni online), «We Connect» (servizi online), il controllo perimetrale «Front Assist», il sistema di regolazione della distanza «ACC» e l’assistente per il mantenimento della corsia «Lane Assist»; un lungo elenco a cui si aggiunge il nuovo «Travel Assist» che consente la guida semi-automatica anche a elevati range di velocità (fino a 210 km/h). Oltre alle quattro modalità di guida, normal, eco, sport e individual, la Alltrack ne dispone di una quinta per il fuoristrada. In questa configurazione affronta in comodità i fondi sconnessi e i percorsi più esigenti: insomma, anche questa versione di conferma un salotto a quattro ruote, spazioso (il volume del bagagliaio varia da 650 a 1.780 litri), ben insonorizzato e affidabile. Per la Passat Alltrack si possono scegliere tre motorizzazioni: 2.0 TSI da 272 CV al prezzo di fr. 55.950 e due TDI da 190 CV (è quella che abbiamo provato) da 51.900 franchi che sale a 58.000 per la versione da 240 CV. Il cambio a doppia frizione a 7 rapporti è sempre di serie.

VW Passat Alltrack: <br />non solo crossover
La scheda

Cilindrata: 1998 cc
Potenza e coppia massima: 190 cv e 400 Nm
Velocità massima: 223 km/h
Accelerazione: da 0 a 100 km/h in 7,7 sec
Consumi: 5,2 l/100 km
Emissioni: 165 g C02/km

Mi piace
Comfort, spazio, facilità d’uso e capacità off road.

Non mi piace
Il cambio è lento e il motore a bassi regimi è poco reattivo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1