MONDOMOTO

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Yamaha MT-09:
ecco come sarà nel 2021

La Hyper Nakeds di Yamaha continua a evolversi. Pur rimanendo fedele ai valori di base e fondamentali, la nuovissima MT-09 2021 è una motocicletta con specifiche più elevate, più leggera, più potente e più avanzata in ogni settore. Con il suo aspetto spoglio, bello e funzionale, rappresenta il prossimo grande passo in avanti nella evoluzione del DNA della MT. Il concetto di design riduce tutto all’essenziale e presenta un esterno che rivela la bellezza meccanica sincera delle parti funzionali.
Il nuovissimo motore da 889 cc dall’enorme coppia di 93 Nm, e il leggero telaio di alluminio promettono prestazioni entusiasmanti e una grande maneggevolezza. Il controllo è assicurato da dotazioni elettroniche all’avanguardia.
Una sofisticata unità di misura inerziale a sei assi (IMU) regola i sistemi elettronici di assistenza alla guida. Misurando costantemente l’accelerazione nelle direzioni avanti-indietro, su-giù e sinistra-destra, oltre alla velocità angolare nelle direzioni di rollio e imbardata, l’IMU a sei assi è in grado di inviare dati in tempo reale all’ECU, che controlla i sistemi elettronici di assistenza al pilota. Tecnologia di punta che comprende anche il Traction Control System (TCS), lo Slide Control System (SCS), il sistema di controllo sollevamento ruota anteriore Control System (LIF) e il Brake Control (BC).

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021

Il motore CP3, conforme alla normativa EU5, presenta numeri superlativi per una spinta potente anche a bassi regimi. Il nuovo cambio elettronico Quick Shift System (QSS) assicura una selezione perfetta senza frizione a tutto gas delle marce superiori e inserimento fluido delle marce inferiori. Insieme alla frizione A&S, questo sistema di assistenza elettronico trasforma l’esperienza di guida, e permette al pilota di ottimizzare i livelli aumentati di coppia.
Il telaio compatto di alluminio, le sospensioni regolabili e i cerchi superleggeri sono altre carte vincenti in tema maneggevolezza. Fra l’altro, il conducente determina quanto i due dischi del freno anteriore da 298 mm possano aderire alla ruota attraverso il sistema di frenata radiale finemente regolabile.
La pretesa dell’MT-09 di essere l’Hyper Naked per eccellenza è cementata dallo stile radicale della prossima generazione e dal telaio senza compromessi. Sarà disponibile in tre colori: Storm Fluo, Icon Blue e Tech Black. Le consegne ai concessionari Yamaha inizieranno a marzo 2021.

Yamaha MT-09: <br />ecco come sarà nel 2021
Dati tecnici della MT 09 MY2021

Motore: 3 cilindri, 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido, FOHC
Cilindrata: 890 cm³
Potenza massima: 87,5 kW (119,0 CV) a 10.000 giri/minuto
Coppia massima: 93,0 Nm (9,5 kg-m) a 7.000 giri/minuto
Frizione: a dischi multipli
Cambio: a 6 rapporti
Trasmissione finale: a catena
Consumo di carburante: 5,0 L/100 km
Emissioni di CO2: 116 g/km
Dimensioni (mm): lunghezza/larghezza/h - 2090/795/1.190
Altezza della sella: 825 mm
Interasse: 1.430 mm
Peso, pronta per la guida: 189 kg
Capacità del serbatoio: 14 litri

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori e mobilità
  • 1