Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Novità

Sono annunciate per il tardo autunno la nuova Forester e la XV col motore ibrido e-Boxer: abbiamo potuto provarle in anteprima

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

Anche Subaru si lancia nell’elettrificazione

VIENNA - Anche Subaru prepara la sua offensiva elettrica e lo fa sfruttando due modelli di successo, il crossover XV - la vettura della casa giapponese più venduta in Europa oggi - e la sempreverde Forester, che arrivata per la prima volta sul mercato nel 1997, per una ventina d’anni è stata leader del mercato della casa giapponese. Siccome non si può vivere sugli allori, adesso era però necessario un profondo cambiamento di questo modello, che peraltro a livello di design non tradisce l’originale. Ridisegnato il frontale, più aggressivo e muscoloso, i cambiamenti più vistosi si ritrovano nella parte posteriore di un’auto cresciuta in lunghezza di 30 mm (portellone, paraurti, fanali orizzontali e non più verticali). Un piccolo gruppo di giornalisti svizzeri ha avuto il privilegio di poter provare in anteprima a Vienna entrambi modelli (ancora in fase di omologazione) mossi dal propulsore ibrido.

Per quanto concerne il nuovo Forester, i tecnici della casa giapponese sono stati molto bravi a trovare gli spazi necessari alla sistemazione della batteria senza scendere a compromessi con gli spazi, che sono generosi sia a livello di abitacolo, sia di baule, addirittura più capiente rispetto a quello precedente.

La novità risiede però soprattutto nella motorizzazione, dato che entrambi i modelli (XV e Forester) si muoveranno grazie alla spinta del motore e-Boxer e alla presenza di un sistema ibrido leggero, ossia un piccolo motore elettrico con 16,7 cavalli abbinato al quattro cilindri 2.0 a iniezione diretta di benzina da 150 CV. La prima Subaru che sfrutta l’elettricità ad arrivare in Svizzera, nel corso del mese di novembre, sarà proprio la Forester, disponibile da 38’150 franchi, seguita in dicembre dalla XV, il cui prezzo base sarà di 36’500.- franchi.

La Subaru XV mossa col motore e-Boxer arriverà in Svizzera a dicembre
La Subaru XV mossa col motore e-Boxer arriverà in Svizzera a dicembre

L'e-Boxer permette un contenimento del consumo di carburante nel traffico urbano e nelle situazioni stop-and-go, dove, a seconda dello stile di guida del conducente, il consumo può essere ridotto fino al 10% rispetto alla versione a benzina 2.0L . Il nuovo motore Subaru funziona anche in modalità completamente elettrica, ma è meglio non farsi illusioni: in questo modo può percorrere al massimo 1,6 km ad una velocità massim di 40 km/h. A livello di tecnologia, Subaru non ha lesinato gli sforzi per mettere in strada una vettura in grado di rispondere agli standard più alti in materia di sicurezza. Di serie sarà disponibile con «EyeSight Driver Assist Technology», un set di due telecamere digitali che monitorano il movimento del traffico per avvisare il conducente di una minaccia che si profila dinnanzi e per generare una frenata di pre-collisione in situazioni di emergenza. Il nuovo Forester e-Boxer aggiunge al suo pacchetto di sicurezza il «Driver Monitoring System», una nuova tecnologia di riconoscimento facciale che avverte il guidatore di affaticamento o distrazione durante la guida, oltre a regolare automaticamente le impostazioni per la posizione del sedile, gli angoli degli specchietti retrovisori e le preferenze di climatizzazione. Ancora, da segnalare l'introduzione del sistema di frenata automatica in retromarcia, per evitare collisioni o ridurre i danni da impatto in caso di collisione.

Forester e XV si muovono con agilità su qualsiasi terreno
Forester e XV si muovono con agilità su qualsiasi terreno

L’abitacolo della nuova Forester è accogliente, curato, realizzato con plastiche di buona qualità. Nella nostra breve prova su strada abbiamo riscontrato qualche limite a livello della potenza e della coppia del motore, mentre nella guida in fuoristrada entrambi i modelli Subaru si sono dimostrati intrattabili e all’altezza di qualsiasi situazione, rendendo facile la guida anche nelle condizioni più complicate. Molto apprezzato, in particolare, il mantenimento automatico di una velocità costante in discesa, anche con il piede staccato dal pedale in modo che il guidatore possa concentrarsi completamente solo sullo sterzo.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Motori
  • 1
  • 1