Stati Uniti

General Motors e Volkswagen dicono addio alle auto ibride

Considerate per anni una plausibile alternativa alle vetture tradizionali, le ibride vengono ora scaricate

General Motors e Volkswagen dicono addio alle auto ibride
Il display di un’auto ibrida. (Foto Archivio CdT)

General Motors e Volkswagen dicono addio alle auto ibride

Il display di un’auto ibrida. (Foto Archivio CdT)

NEW YORK - General Motors e Volkswagen dicono addio alle auto ibride negli Stati Uniti. Considerate per anni una plausibile alternativa alle vetture tradizionali, le ibride vengono ora scaricate e gli investimenti dirottati interamente nelle auto completamente elettriche. Lo riporta il Wall Street Journal.

Gm intende lanciare 20 auto elettriche sul mercato globale nei prossimi quattro anni. Volkswagen ha destinato miliardi di dollari alle auto elettriche. «Se ho un dollaro in più lo spenderei sull’ibrido o sulla risposta che sappiamo essere la più veloce e la migliore di tutte?» afferma Mark Reuss, presidente di Gm, in un’intervista con il Wall Street Journal.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Motori
  • 1