SKODA

La Kodiaq si regala potenza e sportività

Il modello RS del SUV della casa boema è equipaggiato con un motore diesel che sviluppa 240 cavalli

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

La Kodiaq si regala potenza e sportività

JEREZ - «Chi ama uno stile di vita attivo non potrà che apprezzare quest'auto. La più grande sfida è stata mettere a punto un SUV che fosse al contempo idoneo all'impiego giornaliero e in grado di dispensare piacere di guida illimitato: credo che abbiamo davvero colto nel segno»: fatica a nascondere la soddisfazione František Drábek, responsabile del programma prodotti compact models di Skoda quando parla della nuova Kodiaq RS (la sigla sta per Rally Sport). L’abbiamo provata sulle strade dell’Andalusia. La Kodiaq RS è il primo SUV della gamma sportiva RS di Skoda e, al contempo, la nuova punta di diamante in quella che viene definita l'offensiva SUV della casa ceca. Questo modello è equipaggiato con un motore diesel di serie che sviluppa 240 CV: si tratta del propulsore più potente dell'intera storia di Skoda. Ha tra l’altro dato prova della sua potenza con il giro record in 9:29,84 minuti sul circuito più duro al mondo: la Nordschleife del Nürburgring.

Al primo colpo d’occhio si notano il design vigoroso e i dettagli esclusivi come i cerchi in lega da 20 pollici, i fari full LED, le pinze rosse dei freni e altri particolari che vogliono sottolineare l’immagine sportiva.

La Kodiaq si regala potenza e sportività

Il cuore del SUV è il motore diesel di 2 litri biturbo: perché è stato scelto un propulsore diesel per una vettura sportiva? Il motore diesel offre numerosi vantaggi, rispondono i responsabili della casa automobilistica. Grazie ai consumi ridotti, pari a 6,4 litri per 100 chilometri, i costi di esercizio rimangono inferiori rispetto a quelli di un motore a benzina nonostante le ottime prestazioni di marcia e anche i valori delle emissioni di CO2 sono molto più contenuti. Inoltre, questo motore è considerato più idoneo a causa della sua coppia più elevata: si presta ad esempio all'impiego per le operazioni di traino, di cavalli o imbarcazioni. Complessivamente, la percentuale di motori diesel nell'ambito della gamma Kodiaq ammonta al 57 percento a livello globale. Le prestazioni sono di tutto rispetto: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e velocità massima di 221 km/h. Nel SUV RS viene utilizzato per la prima volta su una vettura Skoda il Dynamic Sound Boost: un generatore di suono che modula il sound di un veicolo. La centralina di comando, progettata esclusivamente per questo sistema legge ad esempio il regime, la coppia, la marcia inserita e la velocità e, tramite complessi algoritmi, calcola uno speciale segnale. Sulla base di questo segnale l'attuatore posizionato vicino al terminale di scarico produce un suono «artificiale», che interferisce o integra la sonorità originale dell'impianto di scarico con un sound sportivo ed emozionale. A seconda del profilo di guida o su richiesta del conducente si possono generare sound diversi. La gamma varia da un suono pacato fino a un suono marcatamente sportivo. I tre sound disponibili sono abbinati, come la regolazione adattiva del telaio DCC, alla selezione del profilo di guida Driving Mode Select. Nel profilo Comfort, la RS propone un suono soave e discreto, in modalità normal e snow il sound è già decisamente più dinamico. Scegliendo il profilo sport, la performance del SUV risulta di conseguenza particolarmente energica. In modalità Individual il conducente può adeguare la scelta del suono alle proprie preferenze individuali. Nel profilo Eco, il Dynamic Sound Boost non produce un suono addizionale e il sound della vettura risulta molto lieve.Con la sua trazione integrale intelligente di serie, la Kodiaq RS è equipaggiata in modo per meglio adattarsi alle più disparate esigenze su strada e fuoristrada e a tutte le condizioni meteo. La trasmissione variabile dei 240 CV su tutte e quattro le ruote avviene attraverso un cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti. La regolazione adattiva del telaio, anch'essa di serie, adegua automaticamente in ogni momento la taratura degli ammortizzatori allo stato di marcia attuale o al fondo stradale. Ovviamente in linea con lo stile del nuovo modello, gli interni abbinano lifestyle sportivo e comfort, con rivestimenti in alcantara e cuciture di contrasto. Il virtual cockpit di serie è impostabile individualmente. I posti a sedere sono 5 ma possono aumentare, su richiesta, a 7: il bagagliaio varia da una capienza di 725 litri a 1.960 litri con i sedili ribaltati. Il prezzo parte da 56.240 franchi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Motori
  • 1