PRESENTATA A LISBONA

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Per la casa giapponese segna l’inizio di una nuova era: propone una tecnologia d’avanguardia, linee eleganti e aspetta un motore rivoluzionario

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Mazda 3, un concentrato di bellezza

LISBONA - Sarà il mercato a determinare se davvero la nuova Mazda 3 diventerà «un oggetto di desiderio universale» come vorrebbe il Program Manager Kota Beppu, che ha guidato la missione della casa nipponica, ma una cosa è certa: il primo impatto con questa hatchback sportiva presentata in questi giorni a Lisbona non lascia per nulla indifferenti e le sensazioni sono molto positive.
«Per noi comincia una nuova era» dicono i dirigenti Mazda, chiarendo che la nuova serie 3, per la quale oltre alla versione hatchback è prevista anche una variante berlina che arriverà in autunno, è da sempre al centro dell’intera gamma del marchio giapponese. Insomma, un modello che fa da precursore e si caratterizza per un nuovo indirizzo tecnologico e quasi filosofico, dato che per la sua realizzazione i progettisti di Mazda si sono ispirati al linguaggio stilistico Kodo, che riassunto in poche parole vuol dire che elimina tutti gli elementi superflui per esprimere l’essenza dell’estetica giapponese.
A guardarla, peraltro, torna difficile catalogare la nuova Mazda 3 come automobile giapponese: è un’auto contemporanea, con linee eleganti e filanti, una coda corta e sinuosa, contenuta in una parte posteriore robusta, un abitacolo curatissimo e costruito utilizzando materiali di qualità, plastica dura e sedili anteriori studiati per rendere eccellente il rapporto tra il passeggero e il mezzo di locomozione.
In attesa del nuovissimo motore a benzina che i tecnici Mazda descrivono come rivoluzionario – sarà disponibile in autunno, si chiamerà Skyactiv-X e sarà il solo propulsore montato sulla berlina - per ora i clienti del marchio nipponico dovranno accontentarsi di un motore diesel da 1,8 litri che non sarà però destinato al mercato svizzero, dove invece è da subito disponibile un due litri a benzina a iniezione diretta denominato Skyactiv-G 2.0 assistito dal nuovo sistema ibrido M Hybrid. L’unità sviluppa 122 CV e una coppia massima di 213 Nm, è annunciata con un consumo medio di 5,1-5,2 l/100km, emissioni di CO2 pari a 117-119 g/km e può essere abbinata, a scelta, al cambio manuale a sei marce o al cambio automatico a sei rapporti Skyactiv-Drive.
Nella nostra breve prova su strada, il due litri a benzina si è dimostrato interessante sotto il profilo delle prestazioni: è brioso, con una coppia che si fa sentire presto, e soprattutto molto silenzioso. In questo senso, bisogna sottolineare l’ottimo lavoro di insonorizzazione fatto dai tecnici a livello di un abitacolo che, come detto, è molto curato e spazioso (del resto, pur appartenendo al segmento C, siamo in presenza di un’auto lunga 4 metri e 46 cm, una ventina in più della concorrente VW Golf).
La nuova Mazda3 si avvale di sofisticate tecnologie di sicurezza e scelte ergonomiche di design che assicurano a tutti gli occupanti un livello di sicurezza e comfort davvero notevoli. La strumentazione di bordo è ben disposta e il suo uso di facile comprensione, il pacchetto relativo agli strumenti di assistenza alla guida ampio e all’avanguardia.

Mazda 3, un concentrato di bellezza

Al primo colpo d’occhio, nell’abitacolo risaltano non solo i materiali di pregio utilizzati per la realizzazione della plancia, che richiamano l’effetto pelle vera, ma anche l’ampio display centrale panoramico da 8,8 pollici, che consente una visualizzazione sdoppiata sullo schermo.
Al momento attuale, come detto, è disponibile solo la Mazda3 hatchback col motore Skyactiv-G, nell’allestimento Ambition per 27'990.- franchi, o in quello Revolution che comprende tutto l’equipaggiamento disponibile a livello di tecnica e sicurezza, per 32'990.- franchi.

La berlina della Mazda 3 sarà disponibile solo col nuovo motore Skyactiv-X in autunno
La berlina della Mazda 3 sarà disponibile solo col nuovo motore Skyactiv-X in autunno
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Motori
  • 1