Disponibili nelle prossime settimane

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Versatili e sportive le versioni Coupé e SUV della casa tedesca presentano un’ampia scelta di propulsori e soluzioni tecnologiche d’avanguardia

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

FRANCOFORTE - Sono nati sotto il segno della versatilità e della sportività i nuovi modelli Mercedes-Benz GLC SUV e Coupé. Abbiamo preso contatto con le versioni 2019 a Francoforte sia lungo un percorso fuoristrada impegnativo sia in autostrada con la possente AMG V8 di 510 CV. Sul mercato da quattro anni, GLC è il modello SUV più popolare del marchio tedesco. Tra i punti di forza del modello «mid-size» figurano eccellenti prestazioni su strada e nel fuoristrada, lo spazio generoso, la funzionalità e il comfort. A tutto ciò si aggiungono ora un look più incisivo, una nuova configurazione dei comandi, il sistema di Infotainment MBUX, innovativi sistemi di assistenza alla guida e una nuova gamma di motori. Anche GLC Coupé abbina la sportività di un coupé alla funzionalità di un SUV. Entrambi i modelli saranno disponibili nelle prossime settimane. Il design degli esterni è caratterizzato da un look sportivo. Superfici modellate e dettagli incisivi come gli elementi cromati, i fari ridisegnati e la mascherina del radiatore pronunciata conferiscono alla vettura il suo carattere da fuoristrada.

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

Il GLC Coupé è dal canto suo caratterizzato da un look dinamico e da linee eleganti. Entrambi i modelli sono ora dotati di fari a LED High Performance di serie, dal profilo nettamente ridisegnato che ne riduce e assottiglia le dimensioni. Di conseguenza la forma a fiaccola delle luci di marcia diurne risulta accentuata e la firma luminosa caratteristica del marchio appare ancora più riconoscibile. Entrambe le versioni di GLC sono dotate di serie del moderno sistema di Infotainment adattivo MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Tra i suoi punti di forza vi sono le molteplici opzioni di utilizzo, tutte intuitive, che vanno dai comandi touch a quelli gestuali (con l’ausilio del sistema di assistenza per gli interni MBUX), fino alle azioni vocali ottimizzate di serie («Hey Mercedes»).

Mercedes rifà il trucco ai modelli GLC

La funzione MBUX di realtà aumentata integra il sistema con un’immagine video dell’ambiente circostante che fornisce informazioni utili per la navigazione. È infatti grazie alle immagini video che abbiamo potuto affrontare (con un’agilissima GLC 300d 4 Matic) il percorso fuoristrada con salite e discese vertiginose: l’unica possibilità di seguire il tracciato nei punti più critici era data dalle immagini inviate da una telecamera. I sistemi di assistenza alla guida sono stati notevolmente ampliati. Il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC e il sistema di assistenza allo sterzo attivo supportano il guidatore in modo ancora più confortevole, aiutandolo a mantenere la distanza di sicurezza e a sterzare; la velocità viene regolata automaticamente nelle curve o prima degli incroci. Il sistema di assistenza allo sterzo attivo aiuta a creare una via di fuga e a cambiare corsia.
I modelli 2019 adottano la nuova generazione di motori a quattro cilindri benzina e diesel. Il sistema a 48 volt con EQ Boost offre funzioni supplementari per i motori a benzina che contribuiscono a ridurre il consumo di carburante. Anche i motori a benzina sono dotati di un filtro antiparticolato. Tutti i diesel soddisfano già oggi la norma Euro 6d che sarà vincolante solo a partire dal 2020 per i veicoli nuovi e l’anno successivo per tutti i veicoli. I prezzi partono da 59.100 franchi per i SUV e da 61.500 per i Coupé.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Motori
  • 1