Consigli

Assicurare la bicicletta
per pedalare sereni

Assicurare la bicicletta <br />per pedalare sereni
Le polizze per la responsabilità civile solitamente coprono i danni causati a terzi sulle due ruote. Attenzione anche ai furti.

Assicurare la bicicletta
per pedalare sereni

Le polizze per la responsabilità civile solitamente coprono i danni causati a terzi sulle due ruote. Attenzione anche ai furti.

Se è vero che in generale la bicicletta è meno pericolosa delle auto, tuttavia non bisogna sottovalutare le conseguenze in caso di incidente sulle due ruote. Per una piena tutela di tutti i soggetti e della collettività, il mezzo può essere assicurato. Un’accortezza da adottare per evitare brutte sorprese: gli imprevisti, infatti, possono sempre capitare. Basta una svista per finire con la propria bicicletta contro un’automobile parcheggiata lungo la strada, provocando un danno da migliaia di franchi.

Secondo quanto spiegato sul portale della Confederazione ch.ch, in questo caso subentra l’assicurazione di responsabilità civile che copre appunto i danni causati a terzi anche in sella alla due ruote. La maggior parte delle compagnie prevede in automatico questa opzione, ma si suggerisce di chiedere al proprio agente di fiducia i termini della polizza.

È sempre consigliato sottoscrivere un’assicurazione di responsabilità civile
: le vittime di incidenti vengono indennizzate dal Fonds National Suisse de Garantie, ma tale fondo può chiedere a chi ha provocato il sinistro la restituzione della somma, totale o parziale.

Un’altra assicurazione interessante per gli amanti delle due ruote è sicuramente quella contro i furti
, un reato particolarmente odioso e diffuso anche in Svizzera: si segnalano infatti migliaia di episodi ogni anno. Bisogna distinguere tra due tipologie principali: il furto in casa o fuori casa. Il primo è solitamente compreso nella polizza dedicata alla mobilia domestica e offre un risarcimento, ad esempio, se i ladri rubano la due ruote nel proprio garage. Per proteggersi anche all’esterno, si suggerisce di stipulare un’assicurazione complementare per il furto semplice fuori casa. Certamente il premio sarà più alto, ma garantisce una maggiore tutela e, dunque, più serenità.

Attenzione poi se si possiede un modello elettrico, o e-bike: i parametri possono variare a seconda delle caratteristiche della compagnia e della potenza del mezzo. Si raccomanda quindi di chiedere al proprio agente quale polizza si adatta meglio alla propria bici. In generale, per trovare l’opzione più adatta, il consiglio è quello di rivolgersi a diverse assicurazioni, in modo da fare un confronto, sia per quanto riguarda i prezzi che i danni coperti. Chiedere un preventivo dettagliato è il primo passo per capire qual è la scelta migliore per le proprie esigenze.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Portafoglio
  • 1