Finanza

Investimenti online:
ecco le app dedicate

Investimenti online: <br />ecco le app dedicate
Il trading sul web è un mondo sempre più conosciuto e accessibile tramite strumenti come le applicazioni per smartphone: un modo per permettere a chiunque di fare affari in qualsiasi momento.

Investimenti online:
ecco le app dedicate

Il trading sul web è un mondo sempre più conosciuto e accessibile tramite strumenti come le applicazioni per smartphone: un modo per permettere a chiunque di fare affari in qualsiasi momento.

Mettere da parte una piccola o grande fortuna tramite investimenti mirati non è certo cosa semplice. La rete, però, oggi si offre come alleato fondamentale nel raggiungimento dei propri obiettivi a livello economico. Un aiuto in più viene dalle app dedicate al trading online, ovvero agli investimenti sul web. Si tratta di sistemi utili per avere sempre sotto controllo l’andamento dei mercati finanziari e, quindi, poter agire di conseguenza. Questo tipo di strumento permette, inoltre, di disporre in ogni momento di una panoramica della propria allocazione di portafoglio, un metodo fondamentale per investire con maggiore precisione e sicurezza. Tutto ciò permette di pianificare i propri passi in ambito finanziario in qualunque luogo ci si trovi e in maniera agevole grazie al proprio smartphone e a una serie di applicazioni che facilitano gli investimenti sul web. Un trend in crescita quello dell’utilizzo di applicazioni mobile, che stanno guadagnando terreno negli ultimi anni rispetto alle stesse piattaforme di trading in versione desktop.

Ecco alcune delle app più usate per il trading online, fra le quali è utile individuare i software che più di tutti fanno al caso dell’investitore singolo, incontrando le sue esigenze in materia economica e finanziaria. Si tratta di sistemi costantemente aggiornati dagli sviluppatori che offrono, quindi, un’ottima esperienza e grande facilità di utilizzo allo user garantendo, al tempo stesso, un livello elevato di sicurezza e contenuti sempre al passo con i tempi.

Partiamo dall’app Plus500, una piattaforma estremamente funzionale e fondamentale per la gestione degli ordini. Grazie all’applicazione - sviluppata dalla celebre azienda Fintech operante a livello globale nel mondo dell’online trading - è possibile fare trading di CFD (Contratti per Differenza) su azioni, indici, forex e criptovalute. Passiamo, poi, all’app sviluppata dal colosso del social trading e del brokeraggio multi asset, eToro. Si tratta di uno dei mezzi più utilizzati per investire direttamente dal proprio smartphone poiché la piattaforma permette di accedere a un ampio catalogo di strumenti finanziari. Lo status della multinazionale, leader nel proprio settore e i cui risultati si attestano in costante crescita, è una garanzia in più per gli investitori che si approcciano a indici, materie prime, azioni e criptovalute, il tutto accessibile tramite l’app. Per i principianti, infine, il broker di trading online IQ Option ha realizzato un’app di investimento intuitiva e user-friendly che offre un ampio ventaglio di asset negoziabili, ai quali si può avere accesso investendo un capitale di almeno dieci euro.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Portafoglio
  • 1
    Scambio di asset digitali

    Ecco il primo
    «digital bond»

    La Svizzera si conferma all’avanguardia dell’innovazione anche nel campo della blockchain applicata alla finanza.

  • 2
    Come fare

    Cambiare assicurazione
    in poche mosse

    È necessario rispettare le norme previste dalle leggi svizzere: il cambio di polizza non è un procedimento scontato, ma al quale prestare molta attenzione.

  • 3
    Investimenti

    Stagflazione
    in vista nel 2022?

    La strategia di investimento mira ad approfittare delle condizioni favorevoli del mercato, ma in forma flessibile perché il rischio è di rimanere penalizzati dalla comparsa della stagflazione.

  • 4
  • 5
  • 1