La gara

Correndo e camminando
sul San Salvatore

Correndo e camminando <br />sul San Salvatore
Da Paradiso alla vetta del San Salvatore ecco i dettagli della gara.

Correndo e camminando
sul San Salvatore

Da Paradiso alla vetta del San Salvatore ecco i dettagli della gara.

Domenica 26 settembre torna la corsa in montagna con la prova del San Salvatore Trail. Un percorso che già in passato aveva conosciuto momenti agonistici lungo il sentiero panoramico che da Paradiso porta sulla vetta e che grazie alla collaborazione tra la Funicolare del San Salvatore e Scenic Trail, rinasce come gara podistica ma anche come camminata popolare. Ma partiamo con ordine.

Correndo e camminando <br />sul San Salvatore

La parte competitiva prevede la partenza dei corridori presso la piazza antistante il municipio del comune di Paradiso per poi raggiungere, alcune centinaia di metri dopo, il bellissimo sentiero che si inerpica sui ripidi fianchi della montagna per eccellenza sul Golfo di Lugano. Il tracciato si inoltra in boschi secolari per poi sbucare sulla vetta dove la vista spazia dalla Pianura Padana alle Alpi, con scorci privilegiati sulla Città e sul Ceresio.

Correndo e camminando <br />sul San Salvatore

I partecipanti del Walking seguiranno lo stesso tracciato ma senza la pressione del cronometro, gustandosi quindi un momento di immersione nella Natura e attimi di contemplazione del nostro splendido territorio. Alla camminata possono naturalmente prendere parte anche i bambini i quali, se saranno attenti, potrebbero incontrare il mitico Bafalon. Se però non lo avvisteranno la direzione della Funicolare ha previsto un bellissimo regalo che è proprio il libro illustrato che racconta la vita di questo misterioso personaggio.

Correndo e camminando <br />sul San Salvatore

Dalla partenza all’arrivo vi sono poco meno di quattro chilometri con un dislivello complessivo di circa seicento metri. Una prova che non richiede un allenamento specifico e che ognuno può sostenere facilmente. Oltre ad un ristoro per tutti quanti, chi lo desidera potrà pranzare al ristorante in vetta (riservazione gradita) e poi riscendere comodamente e gratuitamente con la funicolare. Informazioni ed iscrizioni su www.sansalvatrail.ch.

Correndo e camminando <br />sul San Salvatore
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport per tutti
  • 1