Il consiglio

Correre anche
quando fa freddo

Correre anche <br />quando fa freddo
Si può fare jogging anche nei periodi più freddi, basta attenersi ad alcuni accorgimenti

Correre anche
quando fa freddo

Si può fare jogging anche nei periodi più freddi, basta attenersi ad alcuni accorgimenti

Quando le temperature sono rigide, legamenti, tendini e muscoli impiegano maggiore tempo ad essere pronti, perciò per chi decide di uscire per fare jogging è necessario riscaldarsi più a lungo.

Si consiglia quindi di camminare, prima di iniziare a correre, almeno per 5 minuti e poi di alternare la camminata alla corsa lenta per altri 5-10 minuti finché non si arriva al ritmo che si desidera.

Se il freddo è più intenso del solito si può provare il riscaldamento indoor (per chi è iscritto a una palestra), ad esempio cominciando a correre su un tapis roulant, per poi uscire quando si sentono le gambe pronte, senza però essere ancora sudati.

Dopo la corsa è bene dedicare un po’ di tempo al defaticamento ma senza raffreddarsi: si rallenta per 3-4 minuti, poi ci si muove per altri 5-10 minuti. Infine si corre sotto la doccia.

Vestirsi a ...cipolla

Quando fa freddo è bene vestirsi a strati leggeri e traspiranti in maniera che si possono eventualmente mettere e togliere adattandoli alla temperatura esterna.

Gli indumenti indossati devono essere antivento e a strati, oltre che aderenti alla pelle per far sì che assorbano il sudore.

Se le temperature sono davvero rigide si consiglia di non uscire senza guanti e cuffia (o berretto) per coprire la testa. Bisogna vestirsi come se fuori ci fossero 6-8 gradi in più. Uscendo da casa si può avere qualche brivido, ma state tranquilli, appena si comincia il riscaldamento la temperatura corporea si alzerà e si starà meglio.

Si cerchi però di non arrivare ad avvertire troppo caldo o a sudare troppo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport per tutti
  • 1