A Cornaredo una mongolfiera... inSuperAbile!

eventi

Grazie alla collaborazione con il Gruppo Aerostatico Ticino e con il supporto della Fondazione Svizzera dei Paraplegici il Ticino vivrà la possibilità di praticare voli in mongolfiera accessibili a tutti, con la presenza di una navicella adatta al trasporto di persone in carrozzella

A Cornaredo una mongolfiera... inSuperAbile!

A Cornaredo una mongolfiera... inSuperAbile!

Nonostante la pandemia, non cessa la voglia di sognare. E quale miglior sogno, se non quello di volare, nonostante una disabilità? Per questo motivo, il gruppo inSuperAbilli propone, domenica 2 maggio, un volo in pallone aerostatico a tutti i suoi membri e a coloro che vorranno presenziare a questa nuova attività presso lo stadio di Cornaredo.

Grazie alla collaborazione con il Gruppo Aerostatico Ticino e con il supporto della Fondazione Svizzera dei Paraplegici il Ticino vivrà, in anteprima svizzera, la possibilità di praticare voli in mongolfiera accessibili a tutti, con la presenza di una navicella adatta al trasporto di persone in carrozzella.

Domenica 2 maggio, a partire dalle 9.00, presso lo stadio di Cornaredo, con il sostegno della Divisione Sport della Città di Lugano, sarà possibile ammirare questo speciale pallone aerostatico che sarà impegnato in alcune dimostrazioni statiche. La mongolfiera, ancorata a terra, verrà fatta salire e scendere ripetutamente a una quota di 30 metri. Di seguito il programma della manifestazione:

Alle ore 9.00 sono previsti i saluti delle autorità, mentre dalle 9.30 alle 11.30 si terranno le attività di volo, accompagnate da animazioni per bambini. A mezzogiorno vi sarà poi la possibilità di pranzare all’aperto, con un pranzo offerto da Banca Stato, grazie al quale sarà possibile trascorrere insieme un momento conviviale. Il termine della manifestazione è previsto per le 13.00. In caso di brutto tempo l’evento verrà riproposto con una data sostitutiva.

La mongolfiera sarà poi protagonista di diverse attività, quali salite in quota e gite, con un programma di dimostrazione che toccherà, nelle prossime settimane, tutta la Svizzera.

Naturalmente resta ben inteso che lo svolgimento della manifestazione, il numero dei partecipanti e le misure di sicurezza Covid saranno in linea con le disposizioni delle autorità federali e cantonali previste per quella data. Alziamo quindi gli occhi all’orizzonte e seguiamo questa nuova avventura nei cieli del Ticino per tutti quelli che credono che le barriere sono solo quelle della mente!

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1