Abbattuta la bestia nera con un finale da vero Ambrì

Hockey

I biancoblù superano il Rapperswil con una rimonta all’ultimo respiro firmata da Fora e Kneubühler

Abbattuta la bestia nera con un finale da vero Ambrì
I leventinesi festeggiano la rete di Kneubühler, valsa il sorpasso a 21 secondi dalla fine.

Abbattuta la bestia nera con un finale da vero Ambrì

I leventinesi festeggiano la rete di Kneubühler, valsa il sorpasso a 21 secondi dalla fine.

Al quarto tentativo, soffrendo, l’Ambrì ha finalmente battuto il Rapperswil. Lo ha fatto all’ultimo respiro, ribaltando tutto negli ultimi minuti, grazie a due power-play. Fora, rientrato dall’infortunio e autore di una doppietta, ha trovato il 3-3 al 56’. Kneubühler ha invece segnato la rete della vittoria a 21 secondi dalla sirena. Grassi, a porta vuota, ha chiuso i conti. «Non ricordo di aver mai segnato un gol decisivo in National League», ci dice Johnny. «Di sicuro non a 21 secondi dalla fine. È stato bellissimo. In spogliatoio vedo sempre tanti sorrisi, ma dopo un successo ce ne sono ancora di più. Vincere così, soffrendo e reagendo, fa bene al morale».

Per i biancoblù si tratta di un’ottima operazione in ottica pre-playoff. Oltre ad allungare sul Berna, infatti, i leventinesi si sono...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1