Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo

Automobilismo

Il pilota luganese ha così dato una bella mano alla KIA che è in lotta per la conquista del titolo dei costruttori

 Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo
Alex Fontana festeeggia sul podio di Ningbo.

Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo

Alex Fontana festeeggia sul podio di Ningbo.

 Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo
La KIA portata in pista dal ticinese che nella foto seguente vediamo ancora ritratto in Cina.

Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo

La KIA portata in pista dal ticinese che nella foto seguente vediamo ancora ritratto in Cina.

 Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo

Alex Fontana si conferma sul podio del CTCC a Ningbo

Alex Fontana festeggia un altro buon risultato nel China Touring Car Championship (CTCC) che lo scorso fine settimana ha fatto tappa sul circuito di Ningbo insieme al Mondiale di categoria. Il pilota ticinese è salito sul podio al termine di gara-1, con il terzo posto ottenuto al volante della KIA K3 2.0 turbo ufficiale
Partito dalla seconda casella in griglia, Fontana è riuscito a confermare la posizione sotto la bandiera a scacchi ma fino al penultimo giro si trovava addirittura al secondo rango. Alex ha terminato in zona punti anche in gara-2 che l’ha visto decimo, fornendo nuovamente il proprio contributo per la classifica costruttori della KIA. Il marchio coreano si trova in piena lotta per la conquista del titolo contro l'agguerrita concorrenza di Volkswagen, Ford, Toyota e BAIC.
Per Fontana quella di Ningbo è stata la seconda presenza stagionale nel CTCC, in cui i concorrenti di nazionalità straniera non possono prendere parte a tutti i round in calendario. Alex si era schierato al via in maggio nel weekend di apertura a Guangdong, andato in scena a maggio, riuscendo anche in quell'occasione a festeggiare un piazzamento da podio.
«È sempre bello assaporare la gioia del podio, ancor di più in un campionato combattuto come il CTCC. Il risultato di gara-1 ci ripaga dell'impegno che abbiamo profuso, in un weekend dove la nostra vettura è apparsa meno efficace rispetto alle rivali. In queste situazioni è importante sfruttare ogni piazzamento, come abbiamo saputo fare anche domenica con il decimo posto in gara-2. Ora vogliamo tornare ancora più competitivi per il finale di stagione, in cui a livello personale cercherò di conquistare una vittoria, aiutando la KIA a confermare il titolo costruttori raggiunto nel 2018», ha raccontato Alex Fontana a proposito delle corse disputate a Ningbo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: AutoMoto
  • 1
  • 1