Lewis Hamilton conquista la «pole» del GP d’Ungheria

formula uno

La prima fila è tutta di marca Mercedes: oltre al britannico ci sarà anche il finlandese Valtteri Bottas - Seconda fila per le Red Bull con Verstappen e Sainz

Lewis Hamilton conquista la «pole» del GP d’Ungheria
Lewis Hamilton. ©AP/David W. Cerny

Lewis Hamilton conquista la «pole» del GP d’Ungheria

Lewis Hamilton. ©AP/David W. Cerny

Lewis Hamilton partirà in pole position domani al GP di Ungheria, in una prima fila di marca Mercedes. Dietro l’inglese c’è infatti il compagno di scuderia Valtteri Bottas.

Terzo il leader del mondiale, Max Verstappen, in seconda fila assieme all’altra Red Bull di Sergio Perez, che non è riuscito a completare il suo ultimo giro lanciato perché rallentato da Hamilton. Charles Leclerc sarà in settima posizione in griglia, mentre l’altra Ferrari, di Carlos Sainz, partirà dalla 15, per via di un incidente nel finale del Q2. Durante le qualifiche l’asfalto ha raggiunto una temperatura di 60 gradi.

Max Verstappen si prepara ad attaccare da subito le due Mercedes sfruttando le gomme soft. «Per l’intero fine settimana siamo stati un po’ indietro e anche le qualifiche lo hanno dimostrato - ha notato il pilota olandese, terzo domani in griglia.

«Non è la posizione che volevamo ma vediamo cosa riusciremo a fare. Le gomme soft hanno un grip superiore. Farà molto caldo, non dureranno come le medie ma noi pensiamo al via, avremo una buona opportunità alla partenza».

Decisamente più soddisfatto è Valtteri Bottas, secondo alle spalle del suo compagno di squadra della Mercedes, Lewis Hamilton. «Il risultato è abbastanza buono, nel Q2 perso un po’ il ritmo, con le soft c’è una grande differenza di grip - ha osservato -. Rivedere due Mercedes davanti è bello. Sarà emozionante la corsa, le Red Bull partiranno con le soft noi con le medie, sarà una bella battaglia. Ed è bellissimo rivedere tante persone qui che fanno il tifo».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: AutoMoto
  • 1
  • 1