Pole position, vittoria e 3. posto chiudono il campionato Adac GT Masters

Germania

Raffaele è sceso in pista con il Team HTP Winward sulla Mercedes AMG GT3 numero 48 assieme al compagno Ellis

Pole position, vittoria e 3. posto chiudono il campionato Adac GT Masters

Pole position, vittoria e 3. posto chiudono il campionato Adac GT Masters

Ultima gara dell’Adac GT Masters in terra Tedesca in quel di Oschersleben per Marciello. Raffaele è sceso in pista con il Team HTP Winward sulla Mercedes AMG GT3 numero 48 assieme al compagno Ellis, reduci entrambi da una stagione in questo campionato dove nulla é voluto andare per il verso giusto, portando a casa ben poche soddisfazioni rispetto agli altri campionati in cui la Mercedes AMG GT3 è sempre risultata competitiva. Giovedì si é svolta una giornata di test privati dove è emerso un buon comportamento della vettura: gli interventi apportati dall’ingegnere facevano ben sperare per un buon weekend di gara. Venerdì, giornata di prove libere, la Mercedes AMG GT3 del Team Winward si é piazzata in seconda posizione durante la seconda sessione, risultato che ha portato un po’ di buon umore all’interno del Team. Sabato mattina, nella prima sessione di qualificazione, lo svizzero Ellis, riuscendo ad evitare una bandiera rossa per poco, si è piazzato in quinta piazza. Sabato pomeriggio, in gara uno, Ellis scattato dalla terza fila é riuscito a portarsi in quarta posizione. Dopo una lunga bandiera rossa che ha interrotto la gara, Ellis ha lasciato la Mercedes AMG GT3 numero 48 a Marciello a circa trenta minuti dal termine sempre in quarta posizione. Raffaele, rientrato in pista in terza piazza, grazie ad un posto guadagnato durante il pit-stop, ha concluso la corsa mantenendo la posizione e ottenendo dunque il primo e tanto desiderato podio in questo campionato. Domenica mattina, in una sessione di qualificazione interrotta da numerose bandiere rosse, Marciello é riuscito a piazzarsi in pole position, ottima prova di forza al termine di un campionato tutto in salita. Nella corsa del pomeriggio, Marciello è scattato dalla prima piazza ed ha mantenuto la posizione, prima che la gara venisse interrotta da una lunga bandiera rossa dovuta ad un incidente accaduto nelle retrovie. Alla ripartenza, Raffaele ha mantenuto la testa della corsa, imponendosi poi con un ritmo ingestibile sui compagni di squadra: dopo mezz’ora di gara il Ticinese aveva già accumulato ben dieci secondi di vantaggio sul terzo in classifica. Dato il volante ad Ellis, lo svizzero ha gestito bene il vantaggio accumulato ed ha chiuso la corsa con una bella vittoria che ha dunque chiuso un weekend, interamente positivo in cui si é fatta segnare una pole position, un terzo posto ed una vittoria. Chiuso questo capitolo purtroppo poco soddisfacente, se non nel finale, dell’Adac Gt Masters, Marciello è diretto in Francia per l’ultimo appuntamento del GT World Challenge Endurance al circuito del Paul Ricard, dove Raffaele potrà giocarsi la vittoria assoluta del titolo piloti Endurance.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: AutoMoto
  • 1
  • 1