Sesto podio stagionale per Marciello

Il pilota di Caslano chiude gara-2 sul circuito di Sepang al secondo posto

Sesto podio stagionale per Marciello
Il podio di domenica: da sinistra, R. Marciello, L. Ghiotto e P. Gasly.

Sesto podio stagionale per Marciello

Il podio di domenica: da sinistra, R. Marciello, L. Ghiotto e P. Gasly.

SEPANG - In sede di presentazione della gara di Sepang, Raffaele Marciello aveva detto di puntare alla vittoria. E l'obiettivo è stato mancato davvero di pochissimi centimetri oggi in una gara-2 chiusa dal pilota di Caslano al secondo posto, alle spalle all'italiano Ghiotto. Per Lello si tratta del sesto podio in GP2, un risultato eccellente, anche se manca ancora il sigillo della vittoria. "Quella di domenica è stata una gara molto bella e combattuta - ci spiega Lello - Come spesso accade, ci sono stati diversi duelli vibranti che si sono protratti per tutta la corsa. Mi spiace ovviamente per aver soltanto sfiorato il successo (e non è la prima volta che mi capita quest'anno...), ma non posso certo ritenermi insoddisfatto. Ho fatto la mia gara, attaccando quando ne avevo davvero le possibilità, senza però riuscire a passare Ghiotto che, va detto, ha meritato la vittoria per come ha gestito la gara".

Un po' meno bene era andata gara-1, dove Lello si è dovuto accontentare del sesto posto. Un dato statistico concernente questo 2016: delle 20 corse fin qui disputate, Lello ne ha concluse 18, e sempre andando a punti. Nessuno ha fatto meglio di lui."Be', sono stato molto regolare, questo è certo. Peccato, ripeto, che finora non abbia ancora avuto la soddisfazione di salire sul gradino più alto del podio". Tra 50 giorni l'ultima chance con il weekend di Yas Marina, un circuito che Raffaele conosce bene e ama molto. "Non so, vedremo cosa succederà. Credo che per la classifica generale ci sia poco da fare, ma vincere almeno una volta non sarebbe male...". A proposito di classifica generale, ecco il dettaglio delle prime posizioni: guida il vincitore di gara-1, l'italiano Giovinazzi con 197 punti, a seguire il francese Gasly (190), Lello (158), il russo Sirotkin (135) e l'inglese King (122). In palio ci sono ancora 50 punti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: AutoMoto
  • 1
    Motomondiale

    L’effervescenza in MotoGP ha il volto di Brad Binder

    Prima vittoria nella classe regina per il sudafricano - Sul podio anche Morbidelli e Zarco - Senza Marquez il campionato risulta imprevedibile come non mai e in salita per i team ufficiali - In Moto2 delude Tom Lüthi: «La posizione in griglia di partenza è stata la peggiore di sempre»

  • 2
  • 3
    MotoGP

    Brad Binder trionfa a Brno

    Il pilota sudafircano della Ktm vince in Repubblica ceca- Sul podio anche Morbidelli e Zarco - Il leader del motomondiale Quartararo solo settimo

  • 4
  • 5
    Motomondiale

    Anche Aegerter fa meglio di Lüthi

    Qualificazioni deludenti a Brno per il più quotato dei piloti elvetici: Tom è solo 26., mentre Dominique scatterà dalla 23. posizione - In MotoGP Zarco strappa la «pole» a Quartararo

  • 1