Il bello di esserci

Vietato ai minori

Fulvio Biancardi, presidente della federazione ticinese, ha scritto alle società chiedendo di abbassare i toni

Il bello di esserci
Fulvio Biancardi, presidente della FTC, qui ritratto con Vladimir Petkovic.

Il bello di esserci

Fulvio Biancardi, presidente della FTC, qui ritratto con Vladimir Petkovic.

Koulibaly prende in prestito una fotocamera, corre verso la sua curva e via di «flash». Dirà più tardi, in fase di interviste, «li ho visti e volevo catturare quel momento». Di scatti - fotografici - se ne sono visti tanti ad Ambrì, alla GottardoArena, Nuova Valascia o chiamatela-come-volete. Ciò che conta, che resta, è la passione, sentimento che ieri, aldilà del «Pass-Covid» ha davvero contagiato tutti. Tutti drogati. Riprendendo Zanardi e la sua frase secondo cui «ci si può drogare di cose buone e una di queste è lo sport». Fine settimana da leccarsi i baffi, la Serie A ha offerto due superclassiche; la Premier ha riabbracciato uno dei giocatori più importanti della sua storia: CR7. In mondovisione ma non in Inghilterra (per legge non vengono trasmesse le gare di sabato alle 16.00). C’era...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio Regionale
  • 1
  • 1