Addio al grande Otto Luttrop

Tra i migliori calciatori mai giunti in Svizzera, fuoriclasse del FC Lugano, si è spento a 78 anni d'età ad Agno

Addio al grande Otto Luttrop

Addio al grande Otto Luttrop

LUGANO - Lutto nel mondo del calcio, che piange la scomparsa del leggendario Otto Luttrop, probabilmente il più grande giocatore della storia del FC Lugano e tra i migliori stranieri mai giunti in Svizzera: Luttrop si è spento ieri sera, martedì, nella sua casa di Agno. Era malato da tempo.

Nato nel 1939 in Germania, Luttrop - centrocampista noto per la sua prestanza fisica, la sua classe e per la potenza e la precisione del suo tiro dalla distanza - aveva giocato a lungo in Bundesliga, in particolare con la maglia del Monaco 1860, prima di trasferirsi appunto a Lugano (con i bianconeri vinse una Coppa Svizzera nel 1968, GUARDA IL VIDEO) e in seguito a Sion, Lucerna e Chiasso. Con il club di confine concluse la sua carriera agonistica, nel 1978.

In seguito aveva intrapreso la carriera di allenatore, guidando tra le altre squadre proprio il Lugano e il Chiasso e ha sempre vissuto in Ticino.

La cerimonia funebre si terrà venerdì 24 novembre alle 15.30 al Famedio di Lugano.

La finale di Coppa del 1968
©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Calcio
  • 1