Calcio

Atalanta kappaò: la Lazio mette le mani sulla Coppa Italia

L’ultimo atto dell’Olimpico premia i biancocelesti, che fanno la differenza nel finale grazie a Milinkovic-Savic e Correa

Atalanta kappaò: la Lazio mette le mani sulla Coppa Italia
Tuttala gioia di Sergej Milinkovic-Savic, autore della prima rete. (Foto Keystone)

Atalanta kappaò: la Lazio mette le mani sulla Coppa Italia

Tuttala gioia di Sergej Milinkovic-Savic, autore della prima rete. (Foto Keystone)

Atalanta kappaò: la Lazio mette le mani sulla Coppa Italia

Atalanta kappaò: la Lazio mette le mani sulla Coppa Italia

ROMA – La favola dell’Atalanta si è fermata sul più bello. Certo, c’è ancora la possibilità di conservare il quarto posto in campionato e dunque l’accesso alla fase a gironi della Champions League. Ma i bergamaschi sognavano di mettere le mani sulla Coppa Italia, trofeo vinto una sola volta nel 1963. Niente da fare: la Dea è stata sconfitta per 2-0 dalla Lazio nella finale di Roma. Una partita tesa, combattuta, nella quale forse la formazione di Gasperini ha pagato una certa emotività. I ragazzi di Simone Inzaghi, invece, sono stati più cinici. La differenza, i biancocelesti, l’hanno fatta negli ultimi minuti: rete di Milinkovic-Savic all’82’ e gol della sicurezza firmato da Correa, con una bellissima iniziativa personale, al 90’. Per la società romana si tratta del settimo sigillo in Coppa Italia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1