Calcio

Celestini, il passato bussa alla tua porta

Lugano a Losanna per i sedicesimi di Coppa Svizzera: sfida particolare per Celestini, già giocatore e allenatore dei vodesi – Il Bellinzona accarezza il sogno di ospitare il derby ma deve accontentarsi del Neuchâtel Xamax

Celestini, il passato bussa alla tua porta
L’allenatore del Lugano Fabio Celestini. (Foto Keystone)

Celestini, il passato bussa alla tua porta

L’allenatore del Lugano Fabio Celestini. (Foto Keystone)

Il derby era lì. Ad un passo. È saltato all’ultimo, quando mancavano solo due accoppiamenti da definire. Niente Bellinzona-Lugano ai sedicesimi di Coppa Svizzera, come nel 2015. Ricordate? La rimonta granata, il litigio fra un impalpabile Lombardi e Renzetti, il gol decisivo di Piccinocchi, il silenzio stampa imposto da Zeman e per finire le critiche del presidente bianconero. Chissà...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1