Calcio

Celestini tra rimpianti e profumo di rinnovo

«Con il Sion due punti persi, ma una buona partita» - Renzetti: «Ce la giochiamo fino in fondo»

Celestini tra rimpianti e profumo di rinnovo
Fabio Celestini dà indicazioni durante la gara con il Sion (Foto Reguzzi).

Celestini tra rimpianti e profumo di rinnovo

Fabio Celestini dà indicazioni durante la gara con il Sion (Foto Reguzzi).

«Sono due punti persi». Fabio Celestini è calmo, posato e sereno. Ma dentro, probabilmente, ha il cuore ricoperto dalle fiamme. Contro il Sion è arrivato il quarto pareggio consecutivo, mentre Cornaredo non vive una vittoria dallo scorso ottobre. Una vita fa. Eppure, i motivi per sorridere ci sono anche stavolta. Per dire: i bianconeri hanno recuperato un punto sullo Xamax, vittorioso...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Articoli Suggeriti
Ultime notizie: Calcio
  • 1