Champions: Fabio Capello incorona il Manchester City

L’intervista

Ci siamo rivolti ad un esperto per inquadrare al meglio gli ottavi di finale al via questa settimana – Nonostante l’esclusione per i prossimi due anni dalle coppe europee, l’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid crede che la squadra di Pep Guardiola possa arrivare in fondo

Champions: Fabio Capello incorona il Manchester City
Fabio Capello, 73 anni, ha concluso la sua carriera da allenatore in Cina. © Shutterstock

Champions: Fabio Capello incorona il Manchester City

Fabio Capello, 73 anni, ha concluso la sua carriera da allenatore in Cina. © Shutterstock

Fabio Capello, 73 anni portati benissimo, ex centrocampista di Spal, Roma, Juventus e Milan, 32 presenze in nazionale, ha allenato Milan, Real Madrid, Roma, Juventus, la nazionale inglese e quella russa. A lui, vincitore della Champions nel 1994 con il Milan, abbiamo chiesto un parere sugli ottavi al via questa settimana.

Capello, dagli ottavi parte la vera Champions a eliminazione diretta: qual è oggi la sua favorita?

«Il primo nome che mi viene in mente è quello del Manchester City, a maggior ragione dopo la notizia che non potrà partecipare alle coppe per i prossimi due anni. I giocatori avranno una motivazione in più per vincere la Champions, perché per molti potrebbe essere l’ultima occasione. E poi da troppo tempo il City insegue questo obiettivo, senza dimenticare il fatto che la squadra...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1