calcio

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Le formazioni di Challenge League hanno fatto valere la differenza di categoria, superando lo scoglio dei trentaduesimi di finale

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

Coppa Svizzera: passa il Bellinzona, fuori Taverne e Gambarogno

MAGADINO/TAVERNE - Per il Gambarogno di Tazio Peschera la differenza di categoria alla fine si è fatta sentire. Borga e compagni hanno tenuto testa al Bellinzona per buona parte dei primi 45’, ma il rigore finalizzato da Cortelezzi al 12’ ha tagliato loro le gambe. A Magadino, davanti ad un numerosissimo pubblico, la formazione granata per la prima volta seguita dalla panchina da Maurizio Jacobacci si è imposta per 5-0, superando agevolmente lo scoglio dei trentaduesimi di finale.

Come il Gambarogno-Contone anche il Taverne, che al Comunale ospitava il club di Challenge League del Kriens, ha dovuto cedere le armi alla squadra più attrezzata e con più esperienza. Gli uomini di Damiano Meroni poco o nulla hanno potuto contro quelli di Bruno Berner. La gara di fatto è stata a senso unico, ma alla fine tutti hanno sorriso: la giornata del Taverne è stata una bella festa.

Il tabellino

Gambarogno-Contone – Bellinzona 0-5 (0-4)

Reti: 7’ Stojanov, 12’ Cortelezzi (rig.), 15’ Facchinetti, 37’ Stojanov, 83’ Guarino.

Spettatori: 1.500. Arbitro: Bannwart.

Gambarogno-Contone: Martinoli, Tamagni, Maretti, Regazzi, Natiello, Terzic, Borga, Facchinetti, De Gianbattista, Rizzello, Cordonier.

Bellinzona: Pelloni; Maffi, Russo (75’ Padula), Ivanov, Monighetti (27’ Felitti), Quadri (59’ Forzano), Facchinetti, Cortelezzi, Guarino, Melazzi, Stojanov.

Note: Centro sportivo regionale Magadino.

Taverne – Kriens 1-4

Taverne: Di Graci; Cediel, Cvetkovic, Kabamba, Vera, Muadianvita, P. Pallone, D. Pallone, Fontana, Inguimbert, Fuso.

Kriens: Brügger; Fäh, Berisha, Elvedi, Kukeli, Sadrijaj, Ulrich, Dzonlagic, Yesilcayir, Abubakar, Siegrist.

Note: Comunale di Taverne. Taverne senza M. Mele e Caputo (infortunati) e D. Mele (squalificato); Kriens privo di Kleiner (esercito), Wiget (squalificato), Fanger, Mijatovic, Fernandes e Bürgisser (tutti infortunati).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1